Cosa fare con il nostro cane quando abbiamo ospiti a casa

Quando a casa nostra devono arrivare degli ospiti dobbiamo sapere come gestire il nostro cane. I consigli dell'addestratore Massimo Perla.

Riprendono gli appuntamenti con “Kiss Kiss Bau Bau“, la rubrica di Radio Kiss Kiss con protagonista il migliore amico dell’uomo: il cane

Chi vive per la prima volta con un cane in casa, non sempre sa come comportarsi in ogni situazione. L’addestratore Massimo Perla spiega i comportamenti da adottare per il benessere del cane e della famiglia.

Nelle scorse puntate abbiamo parlato di tanti argomenti, tra cui: le domande da farsi prima di adottare un cane, del perché è importante far crescere insieme cani e bambini, dell’importanza dell’imprinting nel cane, del primo giorno del cane a casa.

In questo appuntamento i suggerimenti per un felice incontro tra il nostro “pelosetto” e i nostri ospiti:

«La prima cosa da fare è individuare il carattere del cane e tenerlo in considerazione. Se il nostro amico a quattro zampe è tranquillo e socievole, nessun problema. In caso contrario, se il cane abbaia furiosamente quando suona il citofono o, invece, è di grande stazza, dobbiamo necessariamente saperlo gestire e controllarlo, perché comunque arrivano persone che lui non conosce. Se il cane abbaia al suono del citofono, può farlo per vari motivi: come avvertimento o anche come richiesta che si apra in fretta la porta. Inoltre, se il cane caratterialmente è un po’ “nervosetto”, potrebbe addirittura reagire male all’arrivo degli ospiti e mordere loro le caviglie. Il mio consiglio, quindi, in particolare quando il cane è cucciolo, è di fargli dare dagli ospiti un bocconcino appena arrivati, soprattutto se si tratta di amici che frequenteranno abitualmente la casa.»  

«Da precisare, però, che, se il cane abbaia continuamente al suono del citofono, senza fermarsi, i padroni dovrebbero tentare di distrarlo con qualche gioco o con un bocconcino da mangiare. Pian piano dovrebbe abituarsi; nel caso non lo facesse, è necessario “interrompere” il suo comportamento scorretto con un deciso “no”. Se il cane abbaia continuamente senza avere un freno dai padroni, può crearsi un’abitudine difficile da debellare.» 

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Prenotare le vacanze online comporta sempre un rischio truffe. Ne parliamo con Alessandro Petruzzi, vicepresidente Federconsumatori.
Oggi ci troviamo ad Agazzano, uno splendido comune dell’Emilia-Romagna in provincia di Piacenza. Scopriamo insieme le attrazioni e il cibo.