Cani, i giochi più adatti per i cuccioli

Ogni cane ha un innato desiderio di giocare, sia con il padrone sia con gli altri cani che con gli oggetti. È importante, quindi, scegliere i giochi giusti per aiutarli a crescere bene.

Per tutti i cuccioli di cane il gioco è un momento fondamentale per una crescita sana.

Il gioco, infatti, non è solo un passatempo. Ai cuccioli serve per la loro educazione, per rafforzare il rapporto con il padrone e per stimolarli mentalmente.

Ogni cane ha un innato desiderio di giocare, sia con il padrone sia con gli altri cani che con gli oggetti.

È importante, quindi, scegliere i giochi giusti per aiutarli a crescere bene.

Giochi educativi

I cani, per istinto, amano correre dietro agli oggetti in movimento; per questo motivo, c’è una grande varietà di giocattoli che possono essere lanciati e inseguiti dal vostro cucciolo. Si va dalle classiche palline, ai peluche, ai frisbee. Il cane si diverte e si consolida il rapporto con il padrone. Ma è importante, per l’educazione, che il cane non abbia a disposizione molte palline contemporaneamente, altrimenti, proprio come un bambino, perderà subito interesse per questo tipo di giochi. Bisogna, invece, insegnare al cucciolo che il gioco è un momento da attendere con ansia, e così sarà il primo a saltellare quando gli verrà mostrato “il gioco”. Lo stesso vale per quando si smetterà di giocare: bisognerà farlo nel momento di massimo entusiasmo del cane, senza aspettare che sia troppo stanco o, peggio, annoiato.

Gioco della lotta

I cani vanno pazzi per il contatto fisico, per questo motivo è importante ogni tanto assecondarli e premiarli con una “lotta” corpo a corpo. Grazie a quest’attività il cucciolo imparerà a non temere un contatto fisico con voi, rafforzando il rapporto di fiducia.

Giochi tira e molla

Tutti quei giocattoli fatti per essere tirati dalle due estremità, come le corde, è un gioco che soddisfa molto i cani, insegna loro la condivisione del gioco e fa fare un buon esercizio fisico.

Giochi da mordere

Far giocare il cane con un oggetto omologato, che sia resistente e adatto ai suoi denti, consente di tenere impegnato il cucciolo in sicurezza per un discreto periodo di tempo e gli impedisce di mordere altro che possa essere pericoloso per lui.

Giochi con premi

Esistono molti giochi che stimolano il suo intuito e il suo cervello. In particolare il cane, dopo aver compreso il gioco, troverà un premio. Esistono birilli da spostare per trovare i croccantini, cassetti da scoperchiare per scovare il premio, ed altri prodotti simili per favorire il suo esercizio mentale. Questi giochi sono consigliabili anche quando il cucciolo è costretto a restare da solo in casa, in modo da distrarlo e non fargli sentire la nostra mancanza.

Giochi di attivazione mentale

Stimolare i cani fin da piccoli è utile a migliorare la concentrazione e le loro abilità cognitive. I giochi di attivazione mentale saranno di sicuro divertenti per il cucciolo che potrà sfruttare il suo intuito per risolvere le attività e avere in cambio l’ambito premio.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Dopo sei anni Beyoncé torna con un nuovo album dal titolo “Renaissance”. L’uscita è prevista per il 29 luglio.
Prenotare le vacanze online comporta sempre un rischio truffe. Ne parliamo con Alessandro Petruzzi, vicepresidente Federconsumatori.