Al Dog Sport Experience non è mai tardi per iniziare a giocare

È in corso la seconda edizione del Dog Sport Experience, fino al 18 giugno 2022. Ne parliamo con il dog trainer Massimo Perla.

Questa mattina a Radio Kiss Kiss con Max e Max è intervenuto il dog trainer Massimo Perla in diretta dalla seconda edizione del Dog Sport Experience, in corso fino al 18 giugno 2022 presso il villaggio resort “Spiaggia Romea” a Comacchio (FE).

«Questa mattina insieme a me c’è Dafne, una piccola meticcia, per gli amici “Piripilla”. Oggi, nel pomeriggio, c’è la prima competizione del Disc Dog, sport che si pratica con il cane a cui si lancia il frisbee. Si tratta di due discipline: il distance, in cui il conduttore lancia il frisbee il più lontano possibile e il cane deve andare a prenderlo, e il freestyle, che è una serie di coreografie fatte con il cane, che deve prendere il disco in varie situazioni. In questi giorni sta andando molto l’attività Swim Dog, perché nelle ore calde si preferisce far rinfrescare il cane.»

Ai cani un po’ più adulti si possono insegnare attività nuove?
«Ma certo, il cane è un eterno bambino. Ha sempre voglia di imparare, di collaborare e di compiacerci. Quindi, se cambia il proprietario, cambia il cane; se il proprietario non cambia, il cane resta sempre uguale in tutte le fasi della sua vita. Dobbiamo collaborare con il cane, che pende dalle nostre labbra. Con lui dobbiamo giocare, fare sport, fare una qualunque attività, tutte cose che lo mantengano in un equilibrio psico-fisico adeguato.»

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Dopo sei anni Beyoncé torna con un nuovo album dal titolo “Renaissance”. L’uscita è prevista per il 29 luglio.
Prenotare le vacanze online comporta sempre un rischio truffe. Ne parliamo con Alessandro Petruzzi, vicepresidente Federconsumatori.