Sethu: “Vi chiedo io chi sono. Che bello lavorare con mio fratello”

Sethu è stato nei nostri studi sanremesi per presentarci il suo progetto musicale, parlandoci anche di suo fratello/produttore.
Sethu è stato ospite con Marco e Raf

Da Sanremo Giovani all’Ariston per Sanremo 2023, Sethu con Cause Perse sta facendo conoscere la sua musica al grande pubblico. Ieri, il giovane cantante si è esibito in una cover di Charlie fa surf dei Baustelle insieme ai BNKR44. “Sto bene, a posto, siamo stanchi ma bisogna dare tutto per la finale.”

In giro per Sanremo abbiamo visto dei manifesti con scritto “Chi è Sethu?” perciò gli abbiamo girato la domanda. “Nemmeno io lo so, arrivo a Sanremo da semisconosciuto, perciò l’ho buttata sull’ironia. Io sono in divenire, ma visto che per ora non so chi sono lo chiedo agli altri.”

Sethu si può definire un animale notturno che sfoga incertezze e paure della nostra generazione? La sua risposta è secca: “Sì.”

Ma nello specifico, qual è la sua paura più grande? “La solitudine, perché ci sono stato poco abituato, l’ho esperita poco e mi fa paura. Vivendo sempre con mio fratello e produttore sto poco da solo.”

Com’è lavorare col proprio fratello? “Bellissimo! Siamo molto uniti, siamo due persone che musicalmente si sono sempre trovate, senza troppi conflitti. Essendo due persone molto diverse affrontiamo la vita in modo differente, ma sulla musica siamo sulla stessa lunghezza d’onda. Litighiamo a volte ma per le cazzate da fratelli, perché fai disordine, cose così. E comunque è lui quello che rompe di più.”

Quali sono i progetti per il post Sanremo? “Si lavora all’album, due giorni fa è uscito il mio EP, però uscirà un album e quest’estate si gira live, finalmente, voglio spaccare. Però devo fissare le date.”

In ultimo, abbiamo saputo della sua collezione di magliette punk, qual è quella a cui è più affezionato? “La maglia degli Impact di fine ’80, mi sono svenato per averla. Alcune sono introvabili, è un mercato fatto per due persone in tutta Italia [ride].”

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare