Anna: “Spero di essere un’ispirazione per tante ragazze che vogliono fare rap”

In occasione dell’uscita del suo primo album, Anna è stata ospite di Marco e Raf in Dedikiss.

Attualmente è l’artista donna più ascoltata in Italia. Qui in diretta su Radio Kiss Kiss, Anna!

Ciao a tutti!

Com’è essere l’artista donna più ascoltata?

È un grande onore, una grande responsabilità. Però sono molto felice e onorata.

Prima stavamo parlando di tutte quelle cose che si fanno quando una persona ha vent’anni e tu a vent’anni sei già un’artista forma. Perché è vero che questo è il tuo primo album, però sembri già molto formata, proprio grazie all’esperienza accumulata in questi anni.

Forse iniziare presto ha aiutato. Ho iniziato a sedici anni e sono circa quattro anni che sono in questo ambiente. Ormai sono abbastanza “istruita”.

Qual è la percezione di te stessa in questo ambiente? Veterana o esordiente?

Veterana è un po’ esagerato, esordiente anche. Sono una via di mezzo, credo.

Perché se si parla di quattro anni sembrano pochi, ma in realtà per chi fa musica e scrive i pezzi, come fai anche tu, è come se vivesse molto di più. Hai questa percezione del tempo?

No, in realtà me la vivo piuttosto tranquilla.

Quest’album lo hai scritto tu. Ci tieni a ricordare che scrivi tu stessa le tue canzoni. C’è anche un brano del 2022 ‘3 di Cuori’ dove tu dici” Fanculo chi mi dice che mi faccio scrivere i testi”. Ma c’è stato qualcuno che ha messo in dubbio questa cosa?

Penso che questo capiti con tutti. Quando vedono che un’artista migliora nel tempo non dicono ‘ha lavorato tanto tempo’, ma si fa prima a dire che si è fatto dare una mano.

Ma chi è la “vera baddie” del titolo dell’album?

Lo scoprirete solo ascoltandolo!

Secondo te si può dare maggiore spazio ad una generazione di rapper donna?

Assolutamente sì. Spero di essere un’ispirazione per tante ragazze che vogliono intraprendere questo mondo e dare sicurezza a tutte coloro che hanno questo sogno. È bello essere un punto di riferimento qualsiasi cosa tu faccia.

Oggi sei al firmacopie alla Stazione Centrale di Napoli. Ma cosa ti dicono i fan quando vengono a farsi firmare il disco?

Sono felicissimi, sono molto grata per questa cosa. Non me lo immaginavo così presto.

C’è qualcuno che ti ha detto qualcosa che ti è rimasto impresso o una dedica?

Ci sono molti fan che mi dicono che le mie canzoni li hanno aiutati in momenti di difficoltà. Credo che questa cosa non abbia prezzo.

Durante l’intervista Marco e Raf hanno coinvolto Anna nel gioco Diamo pepe alle nostre risposte, rivolgendo alla cantante alcune domande alle quali rispondere senza fronzoli, come una ‘vera baddie’.

SCOPRI COME HA RISPOSTO GUARDANDO L’INTERVISTA COMPLETA

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Il FEM (Future Education Modena) è un centro per l’innovazione in campo ambientale ed educativo che sviluppa progetti in grado di coinvolgere i ragazzi delle scuole italiane