Amici 2023: vota il tuo preferito per assegnare il premio delle radio!

Il premio delle radio sarà consegnato durante la puntata finale di Amici.

premio delle radio amici 2023

Durante la serata finale di Amici 2023, verrà assegnato il premio delle radio, e la tua scelta potrebbe essere decisiva per capire chi, tra Aaron, Angelina e Wax si aggiudicherà il premio! Il riconoscimento verrà assegnato sulla base delle preferenze degli uffici musica dei network radiofonici, dei direttori artistici delle radio coinvolte e di voi ascoltatori!

PREMIO DELLE RADIO: CLICCA QUI E SCEGLI IL TUO PREFERITO TRA AARON, ANGELINA E WAX!

AARON

Ha 18 anni, vive in provincia di Perugia con mamma e papa’. Ha sofferto d’ansia ma scrivere canzoni l’ha aiutato a gestirla. Dice di sé: “nella vita spesso indossiamo delle maschere ma quando sono sul palco voglio essere me stesso e dire la verità’”

ANGELINA

Ha 21 anni vive a Milano ma è di origini lucane. Diplomata al liceo artistico, figlia d’arte, la musica ha sempre fatto parte della sua vita.

WAX

Ha 20 anni, vive a Milano con i genitori, il fratello e il cane Black. La passione per la musica è iniziata da piccolo suonando il violino. Poi ha iniziato a cantare con il fratello in cameretta.

PREMIO DELLE RADIO: CLICCA QUI E SCEGLI IL TUO PREFERITO TRA AARON, ANGELINA E WAX!

GLI INEDITI

AARON - VISIONE LED

Visione Led mentre ti guardo al sole
passami un po’ di calore
uccidimi i limiti piango ma
ma mi piace più il sapore
di una brutta giornata passata al mare
a scopare, dare, riuscire a rinunciare
ad una brutta giornata passata per stare
a bruciare nel sale, nel mare
amare, amare

Visione led
poi mi piangi stasera
tra mille colori
noi troviamo atmosfera
visione led
tra le luci non c’era
il tuo vestito nero che ballava
tra le stelle e la notte

Con quest’oro nero vediamo a tratti il veleno
il vero sembra più sincero di te
sai di una brutta giornata
passata per stare a bruciare
nel sale, nel mare
amare, amare

Visione led
poi mi piangi stasera
tra mille colori
noi troviamo atmosfera
visione led
tra le luci non c’era
il tuo vestito nero che ballava
tra le stelle e la notte

ANGELINA - CI PENSIAMO DOMANI

Le lunghe giornate
la pubblicità incollata sul tram
come i tuoi occhi su di me
domenica dolce
che dolce far niente
e rimandare gli sbatti
e tutte quelle storie tristi
stare con te

Sabato scorso non mi hai detto niente alla festa
parole perse, usa e getta, ora lasciale andare

Come se, come se, come sere d’estate
che ti lasciano il segno
e lo so, lo so quanto vale un errore
quanto è bello sbagliare
niente fretta, no
che mi stressa
non la voglio quando torno in città
tanto non m’importa
ma ma male che vada
ci pensiamo domani
e se nasce un problema poi scivola via
via come una macchina sull’autostrada del sole

Partiamo da zero
scappiamo in Nevada buttandoci giù dall’aereo
le dune come cuscini, pianeti lontani
restiamo vicini a casa tua
poi si sta troppo bene
chiudiamo le persiane e andiamo dovunque
potremmo scappare e non dire niente ma
cambio discorso
e dai lasciamoci andare

Come se, come se, come sere d’estate
che ti lasciano il segno
e lo so, lo so quanto vale un errore
quanto è bello sbagliare
niente fretta, no
che mi stressa
non la voglio quando torno in città
tanto non m’importa
ma ma male che vada
ci pensiamo domani
e se nasce un problema poi scivola via,
via come una macchina sull’autostrada del sole

WAX - ANNI 70

Na na na nè na na na nà
na na na na na na na na na
Ok sì metti il volume delle casse alto
e vuotiamo quelle casse d’alcol
voglio tornare con le gambe rotte
con le gambe rotte, con il fumo
sei sicura che ti starà accanto
guarda vuole litigare un altro
io prendo quello che mi han tolto
e mi han tolto tanto
e tu vieni con me
per ritornare a quando si stava meglio
io sono il meglio

Per ritornare negli anni ’70, sopra quel motorino
andare verso la spiaggia, al mare
per ricantare ‘Mamma mia’ degli Abba
e addormentarsi con la vista rossa dell’alba
al mare
ok, ok mamma mia
quando ci sei te, mamma
non sono più lo stesso
mamma mia
quando tu sei qui con me
mamma, non sono più lo stesso

Ehi tu, vieni con me
per ritornare
a quando si stava meglio
perché io sono il meglio

Per ritornare negli anni ’70, sopra quel motorino
andare verso la spiaggia, al mare
per ricantare ‘Mamma mia’ degli Abba
e addormentarsi con la vista rossa dell’alba
al mare
ok, ok mamma mia
quando ci sei te, mamma
non sono più lo stesso
mamma mia
quando tu sei qui con me
mamma, non sono più lo stesso

Mamma mia, here I go again
mamma i can no resist you?

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Fedez è stato ospite a “Belve”, su Rai Due, e ha parlato della sua relazione con Chiara Ferragni, arrivata ormai al capolinea.
Durante la Parigi-Roubaix di ciclismo, una spettatrice ha tentato di far cadere l’olandese Van der Poel, fortunatamente senza successo.