Golden Globe Awards: ecco tutti i vincitori

Molte sorprese quest'anno alla premiazione dei Golden Globe Awards: scopriamo insieme i vincitori di questa 79° edizione.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Si è da poco conclusa l’edizione 2022 dei Golden Globe. La Hollywood fabbrica di sogni e fucina di talenti, nonostante qualche limitazione, ha visto premiati film, registi, attori e serie televisive d’eccezione.

È stato davvero particolare l’appuntamento: l’evento, costretto per cause di forza maggiore a dire addio alla tradizionale sfilata delle celebrità sul red carpet e alla sua trasmissione in diretta streaming, ha visto comunque premiazioni d’eccezione.

Paolo Sorrentino non ha ottenuto il riconoscimento come Miglior film straniero. Gli esponenti della Hollywood Foreign Press Association hanno preferito l’altrettanto riuscito film giapponese “Drive My Car”,  diretto da Ryūsuke Hamaguchi. Resta comunque una delle creature più straordinarie del regista e sceneggiatore italiano, con tanta strada ancora da fare.

Sul fronte dell’animazione, si è distinto il 60° classico Disney Encanto. Ha ricevuto il premio come Migliore attrice in un film drama Nicole Kidman.

Ma scopriamo insieme gli altri vincitori delle categorie principali di questi Golden Globes:

MIGLIOR FILM STRANIERO, Drive My Car (Giappone) 

MIGLIOR FILM DRAMA, Il potere del cane

MIGLIORE ATTRICE – FILM DRAMA, Nicole Kidman – Being The Ricardos

MIGLIORE ATTORE – FILM DRAMA, Will Smith – Una famiglia vincente – King Richard

MIGLIOR FILM MUSICAL/COMEDY, West Side Story

MIGLIOR ATTORE – FILM MUSICAL/COMEDY, Andrew Garfield – Tick, Tick… BOOM!

MIGLIOR ATTRICE – FILM MUSICAL/COMEDY, Rachel Zegler – West Side Story

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA, Ariana DeBose- West Side Story

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA Kodi Smitt-McPhee – Il potere del cane

MIGLIOR REGISTA, Jane Campion – Il potere del cane

MIGLIOR COLONNA SONORA, Hans Zimmer – Dune

MIGLIORE SCENEGGIATURA, Kenneth Branagh – Belfast

MIGLIOR FILM – ANIMAZIONE, Encanto

MIGLIOR SERIE TV DRAMA, Succession

MIGLIOR ATTORE – SERIE TV DRAMA, Jeremy Strong – Succession

MIGLIOR ATTRICE – SERIE TV DRAMA, MJ Rodriguez – Pose

MIGLIOR SERIE TV MUSICAL/COMEDY, Hacks

MIGLIOR ATTRICE – SERIE TV MUSICAL/COMEDY, Jean Smart – Hacks

MIGLIOR ATTORE – SERIE TV MUSICAL/COMEDY, Jason Sudeikis – Ted Lasso

MIGLIOR MINI-SERIE TV, SERIE TV ANTOLOGICA O FILM PER LA TELEVISIONE, The Underground Railroad

MIGLIOR ATTRICE – MINI-SERIE TV, SERIE TV ANTOLOGICA O FILM PER LA TELEVISIONE, Kate Winslet – Omicidio a Easttown

MIGLIOR ATTORE – MINI-SERIE TV, SERIE TV ANTOLOGICA O FILM PER LA TELEVISIONE, Michael Keaton – Dopesick

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA – SERIE TV, Sarah Snook – Succession

MIGLIORE ATTORE NON PROTAGONISTA – SERIE TV, O Yeong-Su – Squid Game

 

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

I Maneskin, hanno annunciato – dispiaciuti – attraverso un video su Instagram, che hanno dovuto rinviare le tappe del proprio tour “Loud Kids on Tour ’22” a causa del covid.
L’aumento delle bollette di energia e gas sta mettendo le famiglie a dura prova. I consigli del Presidente Codacons, Gianluca Di Ascenzo.