Gaia: “Il mio riferimento? Elisa!”

Gaia verrà ricordata tra i pochi artisti italiani che ha avuto successo nel corso del primo lockdown, sollevando la coppa di Amici senza poter abbracciare nessuno.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Gaia verrà ricordata tra i pochi artisti italiani che ha avuto successo nel corso del primo lockdown, sollevando la coppa di Amici senza poter abbracciare nessuno.
Cuore Amaro” è stata scritta nella casa di campagna costruita dal nonno, inserendo gioie e dolori; tra questi ultimi anche le domande tipo: “Gaia ma tu che genere fai?”.


Chega, il suo successo in radio del 2020, ha dato alla 23enne finalista di X Factor (squadra Fedez) la consapevolezza di ambire a nuovi traguardi.

Nel testo di Cuore Amaro i passaggi di stati d’animo di Gaia Gozzi

“Fedele ai miei sogni, senza paura di cadere, fedele ai ricordi, ricadere, benedico gli errori più grandi”

cuore amaro

Madre brasiliana e forbici da sarta sempre in tasca. Gaia le porta con sé per personalizzare i suoi vestiti; qualora le dimentichi non aspetta un attimo per acquistarne di nuove.
Durante la serata dedicata alla Canzone d’Autore, invece, Gaia interpreterà il celebre brano di Luigi Tenco “Mi sono innamorato di te”, in duetto con la cantautrice belga di origini congolesi Lous and The Yakuza, unica artista internazionale che si esibirà con un artista in gara a Sanremo 2021, giovedì 4 marzo.
Il suo idolo artico? Elisa! Che la sua “Luce” porti ancora tanta gioia nella vita artistica di Gaia.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Dopo circa 5 mesi la donna si è imbattuta in un post su un gruppo Facebook di snorkeler che annunciava il ritrovamento di un pesce incastratosi in un anello.
In occasione del 25° anniversario dello storico concerto degli Oasis a Knebworth, uscirà al cinema un docu-film diretto da Jack Scott.