Elettra Lamborghini avrà una statua di cera al Madame Tussauds di Amsterdam

La cantante bolognese è la prima celebrity italiana a posare per la propria scultura. La sua statua sarà esposta nel museo di Amsterdam verso l’estate
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Elettra Lamborghini sarà presto la nostra “prima artista italiana”, con la sua statua di cera esposta al famosissimo museo Madame Tussauds di Amsterdam.

Elettra Lamborghini è molto conosciuta in Spagna, ma anche in Olanda, grazie al matrimonio con il DJ Afrojack.

«Abbiamo rilevato una crescita del numero dei turisti italiani, sia nella capitale che presso il nostro museo» ha spiegato Quinten Luykx, direttore generale del museo. «Proprio per questo abbiamo deciso di rappresentare un personaggio italiano».

Luykx, inoltre, ha dichiarato che il turismo staniero rappresenta circa “il 70% dei visitatori”. Inoltre, il 12% è di nazionalità italiana, con una media di età tra i 20 e i 25 anni.

E ancora, ha spiegato che il mercato italiano è quello che negli ultimi anni ha registrato un crescita più veloce degli altri.

Secondo quanto riportato da La Repubblica, Elettra Lamborghini lo scorso settembre si è recata ad Amsterdam.

Qui ha posato per tre ore per gli scultori, che hanno realizzato una statua rifinita nei minimi particolari, dalla forma degli occhi al colore dei capelli.

La scultura della cantante bolognese sarà presentata in Italia dalla stessa Elettra a maggio. Infine, verso l’estate verrà collocata nella “Music Area” del Madame Tussauds di Amsterdam, insieme ad altri artisti come Ariana Grande, Justin Bieber e Beyoncé.

La statua, alla quale vengono poi applicati dei veri capelli, viene poi dipinta a mano con colori ad olio. La creazione della statua di cera richiede dai sei ai nove mesi e ha un costo che si aggira intorno ai 250.000 euro. Circa 20 persone lavorano per la creazione di ogni statua.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Amici 21: la registrazione della nuova puntata di domenica 30 gennaio 2022 rimandata per la positività al Covid-19 di alcuni professionisti
Ghiaccio è il primo esordio registico del cantautore romano Fabrizio Moro. Il film sarà al cinema dal 7 al 9 febbraio.