Ddl Concorrenza 2021 approvato: tutte le novità

Il Ddl Concorrenza è stato approvato in Consiglio dei Ministri. Francesco Oliva fa un po' di chiarezza sull'argomento e su tutte le novità.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Questa mattina in Good Morning Kiss Kiss abbiamo parlato di Ddl Concorrenza e di come ottenere il bonus casa con lo sconto in fattura.

Per fare chiarezza sull’argomento è intervenuto Francesco Oliva, direttore informazionefiscale.it

«Ci sono tre interventi che vanno monitorati: il Ddl Concorrenza, il Ddl Bilancio, che porterà la legge di bilancio, e il Decreto fiscale collegato alla manovra di bilancio. Il Ddl bilancio è quello che maggiormente interessa ai cittadini, perché è quello che contiene importanti agevolazioni sulla casa. Queste novità possiamo dividerle in due macro-categorie: da una parte l’ecobonus del 110%, dall’altra gli interventi sugli altri bonus per la casa. Per il superbonus si sta lavorando su due fronti: l’estensione temporale della misura e che questa estensione vada oltre il 2023. In effetti le ipotesi sono: estensione del superbonus per tutti al 2023 e per condomini ed istituti autonomi delle case popolari estensione al 2024/2025 con percentuali del 65-70%. Importante anche lo sconto in fattura.»

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

I Maneskin, hanno annunciato – dispiaciuti – attraverso un video su Instagram, che hanno dovuto rinviare le tappe del proprio tour “Loud Kids on Tour ’22” a causa del covid.
L’aumento delle bollette di energia e gas sta mettendo le famiglie a dura prova. I consigli del Presidente Codacons, Gianluca Di Ascenzo.