Cosa succede se non accettiamo i nuovi termini di WhatsApp?

Nelle prossime settimane l’avviso sarà riproposto in modo sempre più insistente, se continuiamo ad ignorarlo la nostra applicazione diventerà passiva sino a non poterla più utilizzare.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Questa mattina in Good Morning Kiss Kiss abbiamo parlato di privacy associata al web.

In particolare abbiamo esplorato le novità relative al trattamento dei dati personali introdotte da WhatsApp.

Per fare chiarezza sull’argomento abbiamo sentito Alessandro Longo, direttore di agendadigitale.eu:

“Nuova privacy di WhatsApp? Siamo diventati molto sensibili alla questione privacy, e pensare che fino a qualche anno fa non se ne parlava. Le novità riguardano principalmente lo strumento business di WhatsApp. Questa informativa chiede all’utente il consenso affinché quello che facciamo con quell’account possa essere utilizzato con fini di marketing. In Europa, Facebook sta giurando che non condividerà i dati con WhatsApp. Il Garante Privacy italiano ha detto ok, quello tedesco ha fermato tutto. Se non accettassimo? Nelle prossime settimane l’avviso sarà riproposto in modo sempre più insistente, se continuiamo ad ignorarlo la nostra applicazione diventerà passiva sino a non poterla più utilizzare. In questo caso possiamo accettare, c’è una sorveglianza molto forte da parte dei garanti. E’ importante questo sussulto privacy, dimostra che finalmente ci siamo interessati ad un tema molto importante. Cookies? Ci sono quelli necessari per il funzionamento e quelli necessari al tracciamento pubblicitario. L’informativa che accettiamo su ogni sito è una presa in giro, pochissimi vanno realmente a leggere quello che c’è scritto…”

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Questa mattina in Good Morning Kiss Kiss abbiamo parlato del rapporto tra genitori e figli.
Oggi facciamo tappa a Bova (RC) con il vicepresidente dell’associazione “Boghi più belli d’Italia”!