Come sostenere la pressione prima delle grandi sfide e dare il massimo? I consigli dello psicoterapeuta

Riuscire a non farsi divorare dall’ansia e tirare fuori il proprio potenziale non è affatto semplice. Ma esistono delle tecniche per migliorare sotto questi aspetti?
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Questa mattina in Good Morning Kiss Kiss abbiamo parlato di come dare il massimo durante le grandi sfide che la vita ci mette davanti.

Riuscire a non farsi divorare dall’ansia e tirare fuori il proprio potenziale non è affatto semplice. Ma esistono delle tecniche per migliorare sotto questi aspetti?

Lo abbiamo chiesto allo piscoterapeuta Luca Bidogia:

“Il problema è di aspettative, quelle che ho sugli altri e che gli altri hanno su di me. E anche quelle che io stesso ho su di me. In un atleta spesso non ricalcano la realtà e diventano insostenibili. A volte i giudizi, le critiche, le parole negative permeano la nostra mente in maniera molto più efficace che quelle positive. Ansia? Colpisce tutti, l’adulto ha più possibilità di fare esperienza. Si è allenato a gestire le emozioni e si è organizzato per aumentare la propria tecnica e capacità di fare meglio un’azione abbassando l’ansia. Bisogna essere abituati a sbagliare, i gesti scaramantici funzionano sempre! Se ne avete fateli…”

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

I Maneskin, hanno annunciato – dispiaciuti – attraverso un video su Instagram, che hanno dovuto rinviare le tappe del proprio tour “Loud Kids on Tour ’22” a causa del covid.
L’aumento delle bollette di energia e gas sta mettendo le famiglie a dura prova. I consigli del Presidente Codacons, Gianluca Di Ascenzo.