Oscar 2024: tutte le nomination. “Oppenheimer” domina, candidato “Io capitano” di Garrone

La stagione dei premi cinematografici entra nel vivo: sono arrivate le candidature ai premi Oscar 2024. Leggile tutte qui!

Sono state ufficializzate le candidature ai premi Oscar 2024. Non ci sono tante sorprese, ma svettano su tutti i film che già stanno collezionando i maggiori riconoscimenti. Svetta su tutti Oppenheimer di Christopher Nolan con ben 13 candidature, seguito da Povere Creature! di Yorgos Lanthimos - in uscita in Italia tra meno di 48 ore - a quota 11 e l'ultimo film di Martin Scorsese, Killers of the Flower Moon (10). Presente anche Barbie con le sue 8 nomination davanti a Maestro, interpretato e diretto da Bradley Cooper.

La grande notizia per l'Italia è la presenza agli Oscar 2024 di Matteo Garrone con il suo Io Capitano nella rosa dei migliori film internazionali. La concorrenza è di grande qualità, ma c'è la speranza di vedere una nuova statuetta tricolore a dieci anni dall'ultima volta, quando a vincere fu La grande bellezza, capolavoro di Paolo Sorrentino. Oltre a questa, l'Italia aveva ottenuto soltanto un'altra candidatura in questa categoria, sempre grazie a Sorrentino nel 2022 con È stata la mano di Dio.

TUTTE LE NOMINATION AGLI OSCAR 2024

Miglior film

  • American Fiction
  • Anatomia di una caduta
  • Barbie
  • The Holdovers - Lezioni di vita
  • Killers of the Flower Moon
  • Maestro
  • Oppenheimer
  • Past Lives
  • Povere Creature!
  • La zona di interesse

Miglior regia

  • Jonathan Glazer per La zona di interesse
  • Yorgos Lanthimos per Povere Creature!
  • Christopher Nolan per Oppenheimer
  • Martin Scorsese per Killers of the Flowers Moon
  • Justine Triet per Anatomia di una caduta

Miglior attore protagonista

  • Bradley Cooper per Maestro
  • Colman Domingo per Rustin
  • Paul Giamatti per The Holdovers
  • Cillian Murphy per Oppenheimer
  • Jeffrey Wright per American Fiction

Migliore attrice protagonista

  • Lily Gladstone per Killers of the Flower Moon
  • Sandra Hüller per Anatomia di una caduta
  • Carey Mulligan per Maestro
  • Emma Stone per Povere Creature!
  • Annette Bening per Nyad

Miglior attore non protagonista

  • Sterling K. Brown per American Fiction
  • Robert DeNiro per Killers of the Flower Moon
  • Robert Downey Jr. per Oppenheimer
  • Ryan Gosling per Barbie
  • Mark Ruffalo per Povere creature! per The Holdovers

Miglior attrice non protagonista

  • Emily Blunt per Oppenheimer
  • Jodie Foster per Nyad - Oltre L'Oceano
  • Da’Vine Joy Randolph per The Holdovers
  • Danielle Brooks per Il colore viola
  • America Ferrera per Barbie

Migliore sceneggiatura originale

  • Anatomia di una caduta
  • The Holdovers
  • May December
  • Past Lives
  • Maestro

Migliore sceneggiatura non originale

  • American Fiction
  • Barbie
  • Oppenheimer
  • Povere creature!
  • La zona d'interesse

Miglior film internazionale

  • La società della neve
  • Io capitano
  • Perfect Day
  • The Teachers’ Lounge
  • La zona di interesse

Miglior film d'animazione

  • Il ragazzo e l'airone
  • Elemental
  • Nimona
  • Robot Dreams
  • Spider-Man: Across the Spider-Verse

Migliore scenografia

  • Barbie
  • Killers of the Flower Moon
  • Napoleon
  • Oppenheimer
  • Povere Creature!

Migliore fotografia

  • El Conde
  • Killers of the Flower Moon
  • Maestro
  • Oppenheimer
  • Povere Creature!

Migliori costumi

  • Barbie
  • Killers of the Flower Moon
  • Napoleon
  • Oppenheimer
  • Povere creature!

Miglior montaggio

  • Anatomia di una caduta
  • The Holdovers
  • Killers of the Flower Moon
  • Oppenheimer
  • Povere creature!

Miglior trucco

  • Golda
  • Maestro
  • Oppenheimer
  • Povere Creature!
  • La società della neve

Miglior sonoro

  • The Creator
  • Maestro
  • Mission Impossible: Dead Reckoning - Part 1
  • Oppenheimer
  • La zona di interesse

Migliori effetti speciali

  • The Creator
  • Godzilla: Minus One
  • I guardiani della galassia
  • Mission Impossible: Dead Reckoning parte 1
  • Napoleon

Migliore colonna sonora

  • American Fiction
  • Indiana Jones
  • Killers of the Flower Moon
  • Oppenheimer
  • Povere creature!

Migliore canzone originale

  • The Fire Inside da Flamin’ Hot
  • I’m Just Ken da Barbie
  • It Never Went Away da American Symphony
  • Wahzhazhe (A Song for My People da Killers of the Flower Moon
  • What Was I Made For? da Barbie

Miglior documentario

  • Bobi Wine: Ghetto President
  • The Eternal Memory
  • Four Daughters
  • To Kill a Tiger
  • 20 Days in Mariupol

Miglior cortometraggio d'animazione

  • Letter to a Pig
  • War is Over!
  • Ninety-Five Senses
  • Our Uniform
  • Pachyderme

Miglior cortometraggio documentario

  • The ABCs of Book Banning
  • The Barber of Little Rock
  • Island in Between
  • The Last Repair Shop
  • Nǎi Nai & Wài Pó

Miglior cortometraggio live action

  • The After
  • The Wonderful Story of Henry Sugar
  • Invincible
  • Night of Fortune
  • Red, White and Blue

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Quella di rateizzare le tasse per le partite iva è più che un’idea, ma è al vaglio in commissione. Come funzionerebbe?
Clara è stata ospite negli studi di Radio Kiss Kiss per una chiacchierata con Marco e Raf. Rivivi l’intervista completa!