Valentino Rossi dice addio alla MotoGP. I messaggi di Jovanotti e Cesare Cremonini

Valentino Rossi ha annunciato che a fine stagione darà l'addio alla MotoGP. I messaggi degli artisti italiani.

Non potevano farsi attendere i commenti degli artisti musicali che si sono pronunciati sull’addio alle gare in moto del loro, e nostro, mito vivente: Valentino Rossi.

Jovanotti ha scritto:
«Oggi @valeyellow46 ha annunciato ufficialmente che a fine stagione smetterà di correre in MotoGP. Da pilota in pista è stato il più grande di tutti i tempi, il più forte di sempre, e ci ha fatto emozionare come pochissimi campioni nella storia di tutti gli sport. Ora comincia il nuovo viaggio e farà grandi cose, perché il ragazzo è “magico”, vedrete. È stato fantastico, il più grande di sempre, il numero…46! GRAZIE DOCTOR ROSSI.»

Anche la siciliana Levante, grande fan del campione di Tavullia, ha commentato il post di Lorenzo Cherubini:
«Che mito indiscusso!»

Cesare Cremonini ha scritto su Instagram:
«. e a capo. Fratello se qualcuno mi togliesse tutti i momenti speciali che mi hai regalato, ti inseguirei in capo al mondo per riviverli, sicuro che ci saresti. Perché tu hai sempre condiviso con un sorriso per tutti ogni giorno più bello e ogni giorno difficile da quando ci conosciamo. Oggi hai solo dilatato il tempo e lo hai allungato, perché si potesse vedere bene ancora più lontano. Ti voglio bene. Grazie sempre e…per tutte le nuove fantastiche sfide…Forza Vale!»

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

“Non mi prendono perché non sono un influencer” risponde Zucchero su una sua probabile presenza a Sanremo, parlando poi di Beatles e U2.
Il rapper e produttore discografico Drake ha investito più di 100 milioni per rinnovare un parco a tema Basquiat, Haring, Dalì, Hockney etc.