Vacanze, rimborsi e prenotazioni: i consigli da seguire

Ma quali consigli seguire per evitare sorprese? Come essere sempre aggiornati sulle novità e non rischiare di perdere soldi e vacanze?

Le vacanze estive sono diventate sempre più difficili da organizzare. Complici le difficoltà economiche e la pandemia, organizzare un viaggio o una gita fuori porta è diventato molto complesso.

Ma quali consigli seguire per evitare sorprese? Come essere sempre aggiornati sulle novità e non rischiare di perdere soldi e vacanze?

Lo abbiamo chiesto all’avvocato Alessandro Petruzzi, vice presidente di Federconsumatori:

“Dopo un periodo così complicato, viaggiare si può e si deve! Cancellare una vacanza all’estero? Innanzitutto dipende se abbiamo prenotato attraverso un’agenzia di viaggi e all’interno della comunità europea. Ci sono clausole ben precise rispetto alla rinuncia quando prenotiamo in viaggio. Se la rinuncia è per infortunio, malattia o divieti imposti dallo Stato c’è diritto di rimborso. Così vale anche per il volo aereo, o i biglietti delle navi. In caso di difficoltà bisogna prima di tutto rivolgersi con raccomandata alla compagnia e – in caso di insuccesso – si può procedere rivolgendosi ad un giudice. Nei contratti di viaggio – anche nelle crociere – ci sono specificate le condizioni. Chi viaggia fuori dall’Italia è bene che si doti di un’assicurazione per l’annullamento del viaggio…”

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Dopo sei anni Beyoncé torna con un nuovo album dal titolo “Renaissance”. L’uscita è prevista per il 29 luglio.
Prenotare le vacanze online comporta sempre un rischio truffe. Ne parliamo con Alessandro Petruzzi, vicepresidente Federconsumatori.