Tigri della Malesia, quasi estinte dai bracconieri. Denuncia in un docu-film

Le Tigri della Malesia sono vittime indifese del dramma del bracconaggio. La denuncia arriva da un docu-film di Paolo Volponi.

Le Tigri della Malesia sono gravemente a rischio estinzione. La motivazione è da ricercare nel dramma del bracconaggio che affligge la giungla della Malesia.

Ne parliamo con Paolo Volponi, regista naturalista di un docu-film che vuole risvegliare le coscienze di tutti.

Il 10 aprile partirai per girare un docu-film sul lavoro dei ranger malesiani. Ce ne parli?
«Il progetto è un film documentario che racconta la storia mia e di mia moglie, perché io seguo mia moglie nella giungla della Malesia. Si tratta del nostro incontro con il dramma del bracconaggio delle ultime tigri della Malesia, avvenuto mentre mia moglie studiava nuove specie di insetti meravigliosi che ha scoperto e di cui ne ha anche scritto i comportamenti. La giungla della Malesia è un posto difficilissimo ma favoloso.»

Ci parli del vostro progetto contro il bracconaggio delle tigri?
«Mentre mia moglie faceva le ricerche, io facevo le riprese, e ci siamo imbattuti in questo dramma del bracconaggio, cosa che è saltata fuori negli ultimi quattro anni. Prima si sapeva che c’era un calo del numero delle tigri, ma se all’inizio del 2000 c’erano 500 tigri, oggi ne sono rimaste 150. Nel giro di pochi anni il bracconaggio è esploso.»

Per cosa le uccidono?
«Purtroppo il problema è costituito dalla mentalità e dai pregiudizi. Il mercato nero è alimentato dai ricconi cinesi che sperano di frantumare il baffo di una tigre per farne un elisir di virilità. Il cambio di mentalità delle persone è forse la cosa più difficile da combattere e per questo vogliamo fare un film per raggiungere il maggior numero di persone e smuovere le coscienze. È un progetto molto ambizioso, perché andiamo nella giungla malese, che forse è tra le più difficili da studiare e in cui girare, oltre ad esserci all’interno i bracconieri che sono armati e potenzialmente pericolosi.»

Come si chiamerà il docu-film?
«Per adesso il titolo è The Tiger Spirit

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Fuori il 1 luglio, in radio ed in digitale, il nuovo estivo e caraibico singolo di Irama intitolato “PamPamPamPamPamPamPamPam”
Ci troviamo a Montecorvino Rovella, uno splendido comune della Campania in provincia di Salerno. Scopriamo insieme le attrazioni e il cibo.