Sutri, luogo pieno di storia e di leggende

Sutri è un comune del Lazio, in provincia di Viterbo, ed è un luogo pieno di storia e pieno di leggende. Lo scopriamo insieme all'archeologo Andrea Angelucci.

Ogni giorno in Good Morning Kiss Kiss vi portiamo alla scoperta dei luoghi più belli e suggestivi della nostra penisola.
Oggi facciamo tappa a Sutri, comune del Lazio in provincia di Viterbo.

Lo scopriamo insieme all’archeologo Andrea Angelucci:

«Sutri è un luogo pieno di storia e pieno di leggende. Questa antichissima città è da sempre considerata la porta dell’Etruria. Arrivando a Sutri si percorre la moderna Cassia che ricalca il vecchio tracciato romano. Sulla strada, ai lati, si possono vedere in una parete di tufo tante tombe di epoca etrusca. Sulla sinistra si può ammirare un anfiteatro interamente scavato nel tufo. Questo anfiteatro è stato scavato nella collina ed è un’opera ingegneristica eccezionale. Poteva contenere circa seimila spettatori. Poco distante c’è una bellissima chiesetta, la Chiesa di Santa Maria del Parto, anch’essa scavata nella roccia. Probabilmente è stata ricavata da un antico tempio dedicato al dio Mitra. Questi luoghi erano importante meta di pellegrinaggio.»

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Il FEM (Future Education Modena) è un centro per l’innovazione in campo ambientale ed educativo che sviluppa progetti in grado di coinvolgere i ragazzi delle scuole italiane