Report sui consumi dell’UE: i numeri sono impietosi

Attenzione al report sui consumi della Commissione Europea: e se spendessimo di più di quanto dichiarato dalle case automobilistiche?

Questa mattina, in Good Morning Kiss Kiss, abbiamo parlato del report sui consumi con il direttore di Sicurauto Claudio Cangialosi.

Buongiorno direttore! Il report sui consumi dell'Unione Europea: i numeri sono questi? Cosa dice?

«Buongiorno, Kiss Kiss a tutti! La Commissione Europea ha chiuso finalmente un'indagine che andava avanti più o meno dal 2021. Dal quell'anno, le nostre vetture hanno a bordo un dispositivo che registrai nostri consumi. Quando andiamo a fare il tagliando o in determinate occasione, questi dati vengono mandati alla Commissione Europea.»

La famosa scatola nera.

«Una specie di scatola nera, ma in questo caso solo per i consumi. È obbligatorio dal 2021, ovviamente solo nelle vetture nuove. Con tutti questi dati sui consumi reali, la Commissione Europea si è resa conto che le vetture consumano in media il 20% in più di quanto viene dichiarato in fase di omologazione.»

Si parla del 20% in più!

«Esatto. Per benzina si tratta del 24% e per le diesel circa il 18%. Significa che quando le vetture vengono omologate non si vede il reale consumo. Quindi, la Commissione sta capendo se multare o cambiare i test di omologazione delle vetture per renderli più veritieri. Altrimenti, se ci sono delle emissioni di Co2 o di inquinanti da raggiungere, si deve fare con dati reali.»

Sono trucchetti che usano le case automobilistiche per l'omologazione? Così da essere a norma per l'ambiente, i consumi e quant'altro. Parlando di queste percentuali: quanto incidono su noi automobilisti?

«Se consideriamo il 20% in più significa che stiamo spendendo il 20% in più. Se spendiamo 1.000 euro di carburante all'anno, in realtà stiamo buttando 200 euro, cioè la cifra che pensavamo di risparmiare comprando quella determinata vettura. C'è anche da dire un'altra cosa. Le vetture plug in hybrid, quelle che hanno batterie grandi, addirittura consumano fino al 300% in più. È una cosa incredibile. »

È inaccettabile.

«Assolutamente. Succede perché queste vetture hanno delle grandi batterie che permettono di fare 40, 50 chilometri in elettrico. Ma se la batteria è scarica, diventano praticamente una zavorra. Quindi dobbiamo portarci dietro un peso di qualche centinaio di chili.»

Che incide sui consumi.

«Esatto, è come avere la vettura carica sempre. La cosa importante è guidare queste vetture sempre con le batterie cariche. Il consiglio è di averle sempre cariche. In questo modo, i consumi sono più o meno in linea con quelli di omologazione.»

Kiss Kiss a te direttore!

«Un abbraccio, alla prossima!»

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Il racconto di Mahmood a partire dagli anni in cui il successo era solo un sogno. Ecco le parole del cantante.
Il bonus mamme 2024 si allarga anche alle mamme coinvolte nella Pubblica Amministrazione. Dovrebbe essere erogato nel mese di maggio.