Raro esemplare di pesce porco trovato nelle acque dell’isola d’Elba

Un raro esemplare di "squalo che grugnisce" è stato rinvenuto nelle acque dell'isola d'Elba.

Raro esemplare di pesce porco, o squalo che grugnisce, ritrovato nelle acque dell’isola d’Elba, in Toscana.

L’animale, lungo più di un metro, è stato rinvenuto senza vita all’interno della Darsena Medicea di Portoferraio.

Il recupero dell’esemplare, che galleggiava nelle acque del porto, è avvenuto lo scorso 19 agosto, ma la notizia ha iniziato a fare il giro del web nelle ultime ore, dopo che sono state divulgate le sue fotografie sulla pagina Facebook Isola d’Elba App.

Solitamente l’Oxynotus Centrina, questo il nome scientifico, vive per lo più nell’Oceano Atlantico Orientale e nel Mar Nero, tra i 100 e i 700 metri di profondità ed emette un verso simile ad un grugnito. Probabilmente, a causa dei cambiamenti climatici, la specie è arrivata anche nel Mar Mediterraneo.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

“Tramontana” è il nuovo inedito del giovane Matteo Romano. Il brano, dedicato al vento del nord, sarà in radio dal 1 luglio.
Dal 1 luglio, in rotazione radiofonica, la nuova canzone del rapper Emis Killa intitolata “Lucifero”.