Radio Kiss Kiss al fianco di Enpa in aiuto degli animali

Dal 26 settembre, con Enpa si possono acquistare prodotti pet food in favore degli animali accolti nei rifugi. Ce ne parla Carla Rocchi.
Questa mattina, in Good Morning Kiss Kiss, abbiamo parlato dell’iniziativa di ENPA, Radio Kiss Kiss e Amazon in aiuto degli animali. Dal 26 settembre al 5 ottobre, si possono acquistare prodotti pet food da donare alle migliaia di animali accolti nei rifugi. Clicca qui per dare il tuo contributo a favore di ENPA.
Ecco le parole della presidente dell’Ente Nazionale Protezione Animali, Carla Rocchi.

Buongiorno presidente, come funziona questa iniziativa messa in piedi con Amazon?

«Il punto è questo, noi facciamo delle operazioni basate su una filosofia semplice: quello che facciamo per gli animali, va agli animali, migliora la loro vita e la loro esistenza. Ma tutto quello che migliora la vita agli animali, migliora la nostra. Se solo i politici avessero l’intelligenza di capire che un euro speso per gli animali in genere è un euro che conforta anche le persone.
Faccio un esempio: una persona anziana con un animale difficilmente finisce in casa di riposo e difficilmente si ammala di quelle patologie da sedentarietà, perché esce col cane, gioca col gatto. Insomma, diciamo che esiste un patrimonio importante che è quello del rapporto con gli animali, che ancora non viene stimato per quello che vale dalla nostra classe politica. Se facessero questo sforzo, non farebbero solo del bene all’Italia, ma anche a se stesse. Nella sua semplicità, questo è il criterio che guida le nostre azioni.»

Ottima considerazione. Oltre che nello specifico, si può andare anche nel generico. Magari trattando bene anche gli animali da allevamento e selvatici, si eviterebbero molti eventi spiacevoli come le pandemie, per intenderci. Preservare il rapporto con gli animali significa preservare la specie umana, no?

«Secondo le relazioni scientifiche, ma anche il buon senso, sembra che gli animali abbiano un protettore da qualche parte. Così come le cose positive fatte agli animali tornano su di noi, anche quelle negative ricadono su di noi. Sono più che certa che la pandemia che stiamo vivendo sia nata in uno di quegli orrendi mercati che ho potuto vedere con grande sconcerto. Tutto quello che si fa, forzando un ambiente, invadendo territori, ci torna addosso. Così come accade per gli allevamenti intensivi, che sono la massima causa dell’inquinamento atmosferico, non dimentichiamolo. Gli allevamenti intensivi sono la tragedia di questo pianeta, ma non solo per gli animali, anche per noi. Per via del disboscamento, delle malattie che ci entrano nel piatto, dei cibi che non fanno assolutamente bene alla salute. C’è una sorta di giustizia comunque: se si fa del buono, torna; se si fa del male, torna.»

Presidente, le rinnoviamo il nostro sostegno per l’iniziativa con Amazon, di cui Kiss Kiss è media partner ufficiale. In bocca al lupo per il lavoro che fa e soprattutto grazie.

«Grazie, viva il lupo e Kiss Kiss a voi!»

Dal 26 settembre al 5 ottobre, si possono acquistare prodotti pet food da donare alle migliaia di animali accolti nei rifugi. Clicca qui per dare il tuo contributo a favore di ENPA.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

L’attrice premio Oscar Helena Bonham Carter è diventata la nuova presidente della prestigiosa London Library.
Ufficiale: il 9 dicembre arriva la versione deluxe dell’album “Noi, loro, gli altri” del rapper Marracash, con un nuovo singolo all’interno.