Ponte dell’Immacolata all’insegna del maltempo, freddo e pioggia da nord a sud

Cattive notizie per tutti i vacanzieri che hanno deciso di trascorrere il ponte dell’Immacolata in qualche località del Bel Paese (oltre il 94% degli 8,52 milioni d'italiani in partenza). Secondo le previsioni meteo, infatti, in questo fine settimana festivo a farla da padrone saranno venti gelidi in arrivo soprattutto al nord, con la possibilità della formazione di un ciclone mediterraneo e precipitazioni molto abbondanti.

Almeno due profonde saccature con annessi vortici interesseranno la penisola portando diffuse condizioni di maltempo, dapprima sul centro-nord, con precipitazioni diffuse e abbondanti dove porterà nel giorno dell’Immacolata.  A causa della presenza di un “cuscinetto” di aria fredda negli strati inferiori è probabile che questi fenomeni assumeranno carattere nevoso fino a bassa quota, forse anche in pianura in particolar modo sul nord-ovest. Piogge e temporali avanzeranno anche verso il sud durante la seconda parte di venerdì, assumendo carattere di forte intensità sul versante tirrenico.

Sabato 9, la perturbazione dovrebbe continuare a interessare la penisola, portando precipitazioni abbondanti specialmente fra nord-est e centro-sud. La neve scenderebbe solo a quote elevate sui rilievi. Mentre la giornata di domenica sarà caratterizzata da residuo maltempo sulle regioni meridionali e da un miglioramento al centro-nord grazie all’allontanamento della perturbazione.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Ospite sul Nove, Ghali ha parlato dei messaggi che ha voluto trasmettere sul palco di Sanremo 2024 e del ruolo dei trapper al giorno d’oggi.
Il bonus genitori separati è un aiuto per coloro che non sono riusciti a ricevere il mantenimento per via dell’emergenza Covid.