Petritoli, borgo marchigiano in provincia di Fermo

Petritoli, in provincia di Fermo, è uno splendido borgo delle Marche. Lo scopriamo insieme al sindaco Luca Pezzani.

Questa mattina in Good Morning Kiss Kiss abbiamo fatto tappa a Petritoli, splendido borgo delle Marche in provincia di Fermo.

Il nome Petritoli deriverebbe dalla fusione dei tre castelli di Petrosa, Petrania e Petrollavia, ma l’etimologia è controversa. Tali nomi, infatti, si riferiscono a tre borghi e relative vie, costruiti però fuori le mura del castello.
Fu fondata nel X secolo e oggi fa parte dei Borghi più belli d’Italia.

Lo scopriamo insieme al sindaco Luca Pezzani:

«Petritoli è un piccolo borgo con circa 2200 abitanti. Si trova a 15 chilometri dal mare e a 20 chilometri dalla montagna. I tre archi ogivali sono la porta di ingresso al paese. Storicamente, insieme all’arco successivo, rappresentavano le mura di difesa dal nemico. Negli anni, poi, sono stati ristrutturati. Entrando nel borgo si incontra la Torre Civica con l’orologio, alta circa 47 metri, che sovrasta il paese e la valle marchigiana. Dalla Torre Civica c’è un panorama bellissimo. Il nostro Palazzo Comunale venne danneggiato dal terremoto del 1997 e successivamente è stato ristrutturato. Caratteristico il nostro “baby consiglio comunale”, che abbiamo istituito nel 2019. Si tratta di coinvolgere i piccoli e i giovani del paese per far capire loro cosa significa amministrare e dando loro anche piccole responsabilità. Tra le attrazioni da visitare c’è anche il Teatro Comunale dell’Iride. Tra i piatti tipici ci sono i “moccolotti“, pasta corta che  si cucinava direttamente nel sugo bollente.»

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Dopo sei anni Beyoncé torna con un nuovo album dal titolo “Renaissance”. L’uscita è prevista per il 29 luglio.
Prenotare le vacanze online comporta sempre un rischio truffe. Ne parliamo con Alessandro Petruzzi, vicepresidente Federconsumatori.