Napoli, fuori pericolo il bagnino accoltellato a Marechiaro da due giovanissimi

Sottoposto ad un delicato intervento chirurgico all’ospedale Fatebenefratelli, non sarebbe più in pericolo di vita il 42enne bagnino di un lido di Marechiaro accoltellato al culmine di un diverbio per un lettino da mettere a posto. Testimoni riferiscono di averlo visto litigare con un gruppo di ragazzi, due di questi avrebbero estratto una lama e ferito l’operatore balneare all’addome ferendolo gravemente.

Il fatto è avvenuto davanti alle tante persone che affollavano la spiaggia napoletana di domenica pomeriggio. Si cercano gli aggressori che avrebbero non più di 15-16 anni, i reati ipotizzati nei loro confronti sono tentato omicidio e porto illegale di arma da taglio. A coordinare le indagini condotte dalla squadra mobile il pm Fabrizio Vanorio

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Dallo scorso 1° luglio si è ufficialmente conclusa l’era del mercato tutelato per passare al mercato libero che sarà l’unica modalità di fornitura energetica