Momento nero per Zuckerberg: dai motivi del down alle conseguenze delle ultime inchieste

Non è un buon momento per Mark Zuckerberg: dopo le inchieste e le accuse dell'ex manager di Facebook Frances Haugen, arriva il down dei social per sei ore.

Questa mattina in Good Morning Kiss Kiss abbiamo parlato del blocco di Facebook, WhatsApp e Instagram e dei problemi causati dalle inchieste.

Per fare chiarezza sull’argomento è intervenuto Alessandro Longo, direttore di agendadigitale.eu:

«Dietro al down di Facebook, Instagram e WhatsApp pare ci sia un errore commesso dagli ingegneri. Secondo quanto detto da Facebook, gli ingegneri volevano analizzare il traffico di rete ed hanno, per errore, tolto i data center di Facebook dalla rete. I social sono quindi scomparsi dalla rete per circa sei ore. In passato è capitato già nel 2008 quando solo Facebook è saltato per un giorno intero. Questi sono errori che succedono. La cosa curiosa è: perché non è stato attivato il network di backup? Di questo non ne parlano, forse gli ingegneri l’hanno fatta proprio grossa. La cifra “persa”, stimata da Bloomberg, è di sei miliardi, ma questa somma si riferisce alle finanze personali di Mark Zuckerberg, perché le sue azioni hanno perso valore. In un mese le azioni di Facebook hanno perso il 14%, quindi stava già perdendo a causa degli scandali venuti fuori. Le dichiarazioni dell’ex manager di Facebook, Frances Haugen, non sono una sorpresa. Le inchieste del Wall Street Journal avevano già confermato che Facebook produce tossicità nei giovani, favorisce la diffusione delle fake news, ecc. I documenti interni divulgati dal Wall Street Journal confermano proprio che studi interni di Facebook riconoscevano questi danni, ma facevano finta di niente per il profitto.»

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Prenotare le vacanze online comporta sempre un rischio truffe. Ne parliamo con Alessandro Petruzzi, vicepresidente Federconsumatori.
Oggi ci troviamo ad Agazzano, uno splendido comune dell’Emilia-Romagna in provincia di Piacenza. Scopriamo insieme le attrazioni e il cibo.