Justin Bateman, l’artista che crea opere con i sassi

Si chiama Justin Bateman ed è un artista che crea opere d'arte con pietre e ciottoli. Le fotografa e poi cancella ogni traccia per lasciare l'ambiente intatto.

Per il Green Kiss di oggi, in “Portami a Casa, KissKiss!” con Rita Manzo, vi raccontiamo dell’artista Justin Bateman, che crea opere d’arte con i sassi.

“La mia arte è effimera, lascia solo delle tracce”: parola di Justin Bateman, illustratore, pittore, scultore e land artist inglese, che crea con pietre e ciottoli bellissimi ritratti di volti noti, persone comuni o figure di animali.
Il senso della sua arte è tutto racchiuso nell’amore e nel rispetto per la natura.

Justin lavora sulle spiagge, nelle foreste o in altri spazi aperti, usa quel che la natura gli mette a disposizione, come foglie o ciottoli, e una volta conclusa l’opera la fotografa e poi ne cancella ogni traccia, lasciando tutto così come l’aveva trovato, affinché l’ambiente naturale rimanga tale e la sua arte sia effimera come lo sono le stagioni.

Vi mostriamo alcune delle sue opere temporanee fatte di pietre e ciottoli colorati di grande effetto che gli sono valse numerose pubblicazioni da parte della stampa.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Dopo sei anni Beyoncé torna con un nuovo album dal titolo “Renaissance”. L’uscita è prevista per il 29 luglio.
Prenotare le vacanze online comporta sempre un rischio truffe. Ne parliamo con Alessandro Petruzzi, vicepresidente Federconsumatori.