Dozza, borgo emiliano in provincia di Bologna

Dozza, in provincia di Bologna, è uno splendido borgo dell'Emilia Romagna. Lo scopriamo insieme al sindaco Luca Albertazzi che racconta cosa vedere.

Questa mattina in Good Morning Kiss Kiss abbiamo fatto tappa a Dozza, splendido borgo in provincia di Bologna.

Lo scopriamo insieme al sindaco Luca Albertazzi:

«La dimensione del borgo è molto piccola e Dozza storicamente è una sorta di museo a cielo aperto. La tipologia architettonica e paesaggistica è molto particolare, infatti, camminando per le strade, sembra di attraversare un museo, animato da una serie di opere d’arte, dipinte sui muri delle case. Le opere d’arte sono veramente di livello eccezionale e vengono preservate costantemente. Solo raramente le opere vanno perse, ma per cause di forza maggiore. La manifestazione e la gestione dei muri è affidata, per conto del Comune, alla Fondazione Dozza Città d’Arte. Quando si vuole creare una nuova opera su un muro, la decisione va presa dopo l’incontro tra la Fondazione, l’artista e il proprietario del muro.»

«A Dozza, però, c’è anche la Rocca Sforzesca che negli ultimi anni stiamo riqualificando. Ogni anno stiamo inaugurando nuove sale che vengono introdotte nel percorso di visita. Sono stati svelati vani e strutture, alcuni completamente nuovi. Nei sotterranei della Rocca è presente un’esposizione permanente dell’enoteca Regionale dell’Emilia Romagna. Tra i miei vini preferiti c’è l’Albana, vitigno bianco caratteristico delle colline di Dozza.»

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Dopo sei anni Beyoncé torna con un nuovo album dal titolo “Renaissance”. L’uscita è prevista per il 29 luglio.
Prenotare le vacanze online comporta sempre un rischio truffe. Ne parliamo con Alessandro Petruzzi, vicepresidente Federconsumatori.