Diano Castello, borgo ligure in provincia di Imperia

Diano Castello, in provincia di Imperia, è un incantevole borgo della Liguria. Lo scopriamo insieme al sindaco Romano Damonte che racconta cosa vedere.

Questa mattina in Good Morning Kiss Kiss abbiamo fatto tappa a Diano Castello, incantevole borgo della Liguria in provincia di Imperia.

Lo scopriamo insieme al sindaco Romano Damonte:

«Iniziamo la visita dalla Loggia Comunale, che si incontra immediatamente all’inizio del paese. All’ingresso del centro storico, da piazza Quaglia, partono tutte le stradine per visitare il borgo. Caratteristiche del nostro centro sono le “lone”, antiche cisterne d’acqua di epoca medievale realizzate per raccogliere l’acqua piovana da utilizzare durante i periodi di siccità. Le lone sono sotto il nostro territorio. In epoca passata, chi era benestante possedeva delle lone private magnifiche, mentre i cittadini meno abbienti dovevano rifornirsi ai pozzi. Alcune lone sono talmente grandi che sono state fatte delle immersioni subacquee per ispezionarle.»

«Consiglio di vedere anche la Chiesa di Nostra Signora dell’Assunta, una chiesa romanica con dentro affreschi magnifici, e l’Oratorio di San Giovanni Battista che ha un soffitto ligneo spettacolare. Tra le specialità del nostro territorio ci sono l’olio e il vino. Da 28 anni, infatti, teniamo la rassegna del vino Vermentino. Il piatto tipico di Diano Castello è il “minestrone alla ligure”.»

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Dopo sei anni Beyoncé torna con un nuovo album dal titolo “Renaissance”. L’uscita è prevista per il 29 luglio.
Prenotare le vacanze online comporta sempre un rischio truffe. Ne parliamo con Alessandro Petruzzi, vicepresidente Federconsumatori.