Decreto aiuti ter: a chi spettano i bonus?

Arriva il decreto aiuti ter: chi ne può beneficiare? Il punto con Gianluca Di Ascenzo, intervistato in diretta su Radio Kiss Kiss.
Questa mattina, in Good Morning Kiss Kiss, abbiamo parlato di caro energia e decreto aiuti ter. Per spiegarci meglio la situazione, è intervenuto il presidente del Codacons Gianluca Di Ascenzo.

Buongiorno presidente. Ci sono tante domande, i bonus sono parecchi. Come si accederà?

«Buongiorno a voi. Allora, intanto farà piacere agli automobilisti che sono state tagliate le accise sul carburante fino al 31 ottobre. Un taglio di 30 centesimi. Sempre nel tema trasporti, c’è il voucher di 60 euro mensili sul trasporto pubblico. Il voucher si ottiene sul sito del Ministero dei Trasporti. È un piccolo contributo che può aiutare le famiglie con reddito annuo non superiore ai 35.000 euro, ne hanno usufruito più di 700.000 persone. Parliamo di una manovra da 14 miliardi che si aggiunge ai 50 miliardi stanziati dal Governo sino ad oggi. Ci sarà anche il bonus una tantum da 150 euro per aiutare a pagare la bolletta, che arriva dopo quello di 200 euro di qualche mese fa. Ne hanno diritto i lavoratori dipendenti con stipendio imponibile non superiore ai 1500 euro circa, ma anche i pensionati e i lavoratori autonomi.»

Credo serva a tutti, presidente. Pensiamo alle grandi aziende con molti dipendenti, che hanno giustamente bisogno di un aiuto.

«Beh sì, il problema dell’energia ha investito chiunque. Ci sono grandi aziende che minacciano la chiusura, quindi parliamo di migliaia di licenziamenti, che sarebbe un danno per il Paese. Bene la tassazione degli extra profitti, ma c’è rischio di chiusura delle aziende.»

Presidente, le risulta il credito d’imposta per il gasolio agricolo? Il bonus è confermato?

«È confermato, nel decreto aiuti ter ci sono anche dei bonus per le associazioni sportive, per le piscine, per i teatri, per i cinema, insomma, il Governo sta provando ad aiutare tutti i settori in difficoltà. Anche il settore dello spettacolo che a un certo punto sembrava dimenticato. Eurostat ieri ha dichiarato che in Europa il pane è aumentato del 18%, è sintomo di grave crisi, bisogna intervenite in qualche modo.»

A proposito di aiuti, molti si lamentano di non poter accedere all’agevolazione per il pagamento delle bollette. Sappiamo che 12.000 euro è il tetto massimo di ISEE, ma anche chi ha tutti i requisiti trova proprio difficoltà ad accedere.

«Ne approfitto per invitare gli utenti a segnalare ogni problema al Codacons, tramite sito (www.codacons.it) e la mail info@codacons.it. Segnalateci i problemi in modo che i nostri operatori possano dare una mano.»

Presidente, in attesa di altre novità la ringraziamo e le auguriamo buon lavoro.

«Grazie a voi e Kiss Kiss a tutti.»

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

L’insegnamento a scuola cambia: con i Professori Daniele Manni e Vincenzo Schettini, abbiamo capito come si sta evolvendo la didattica.
Il tour dei Coldplay, per ora, si ferma: Chris Martin è alle prese con quello che la band definisce un problema di salute serio.