Com’è andato l’ultimo Salone del Libro?

L'ultima edizione del Salone del Libro, che ha attirato qualche polemica, è stata in realtà un successo. Il pensiero di Antonio Terzi (SIL).

Questa mattina, in Good Morning Kiss Kiss, abbiamo parlato del Salone del Libro con Antonio Terzi, vicepresidente del SIL (Sindacato Italiano Librai - Confesercenti).

Buongiorno, benvenuto vicepresidente! Quali sono i numeri, i dati e le preferenze per l'ultimo Salone del Libro? Ci pare siano ottimi numeri.

«Buongiorno, grazie dell'invito! Sono grandissimi numeri, abbiamo registrato un record quest'anno, un boom di presenze. Io ci sono stato nella giornata di sabato e non si camminava, si faceva fatica ad avvicinarsi agli stand. Però è una risposta eccezionale.»

Sentire una cosa simile per una manifestazione sui libri è emozionante. Siamo contenti.

«Abbiamo voluto, nel corso del Salone, abbiamo voluto fotografare un po' la situazione, il mood, soprattutto per quanto riguarda le librerie indipendenti che rappresentiamo, attraverso un sondaggio che abbiamo presentato domenica mattina e che delinea il panorama per le librerie. Perché abbiamo una grande affluenza agli eventi di questo tipo, che sono anche mediatici. Mentre la scorsa settimana l'ISTAT ci ha fatto notare che purtroppo la tendenza alla lettura, dopo gli anni di pandemia, sta calando. Bisogna quindi sondare questa contraddizione.»

Però è anche diminuito il tempo a disposizione.

«Esattamente. Siamo tornati alle vecchie, cattive abitudini: alla frenesia, alle corse, al ridotto tempo a disposizione.»

Abbiamo visto tanti giovani al Salone del Libro. Dal vostro osservatorio, com'è la tendenza per il futuro?

«Assolutamente. Anche perché proprio questo quadro ci dice che i giovani ci danno delle luci di speranza per il futuro, perché sono coloro che in qualche modo stanno tenendo alta la percentuale di lettori. La tendenza di questi anni di avvicinarsi alla lettura, anche grazie attraverso i nuovi format o attraverso le occasioni che i social presentano per la sponsorizzazione di libri e la promozione di eventi.»

Ci lasciamo con questa domanda: che libro sta leggendo in questo momento?

«Sto leggendo un libro attualissimo, che è stato presentato anche a Torino con file enormi per ascoltare la presentazione: Tre Ciotole, di Michela Murgia. È un libro che ci fa riflettere sulla nostra vita.»

Grazie per essere stato con noi!

«Kiss Kiss a voi!»

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Liam Gallagher ha affermato che l’iniziativa per il ritorno sui palchi degli Oasis dovrebbe prenderla fratello Noel.
Nel Regno Unito, Mary Poppins è passato dall’essere un film per tutti a essere un film per bambini dai dodici anni in su.