Cella Monte, borgo piemontese in provincia di Alessandria

Cella Monte, in provincia di Alessandria, è un incantevole borgo del Piemonte. Lo scopriamo insieme al sindaco Maurizio Deevasis.

Questa mattina in Good Morning Kiss Kiss abbiamo fatto tappa a Cella Monte, incantevole borgo del Piemonte in provincia di Alessandria.

Lo scopriamo insieme al sindaco Maurizio Deevasis:

«Cella Monte è un piccolo comune di 490 abitanti. Il paese è molto piccolo, ma molto bello, ed è tra i borghi più belli d’Italia. Inoltre, è tra i sei componenti del sito UNESCO Langhe-Roero e Monferrato. Caratteristici di Cella Monte sono gli “infernot”, vani ipogei (celle) interamente scavati a mano nella pietra Cantone, risalenti al periodo tra il 1830 e il 1860. Agli inizi del 1900 erano usati per conservare il vino per tenerlo al fresco. L’unico infernot visitabile è quello comunale. Di pietra Cantone sono fatte quasi tutte le facciate degli edifici del centro storico. Tra gli edifici più belli ci sono Palazzo Volta, sede dell’Ecomuseo, e Palazzo Radicati. Quest’ultimo, agli inizi del 1900, è stato la residenza del vescovo. Il Castello, invece, sempre molto bello, è abitato da privati. Tra le specialità gastronomiche ci sono gli agnolotti e il bollito misto, mentre un prodotto tipico è il tartufo bianco.»

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Il producer multiplatino AVA torna, in radio ed in digitale dal 1 luglio, con il singolo “Tête”. Ad accompagnarlo ci saranno i rapper Medy e VillaBanks.
Siccità ed emergenza idrica stanno mettendo a dura prova l’Italia. Ne parliamo con Stefania Di Vito di Legambiente.