Capo di Ponte, borgo lombardo in provincia di Brescia

Capo di Ponte, in provincia di Brescia, è uno splendido borgo della Lombardia. Lo scopriamo insieme al sindaco Andrea Ghetti.

Questa mattina in Good Morning Kiss Kiss abbiamo fatto tappa a Capo di Ponte, splendido borgo della Lombardia in provincia di Brescia.

Lo scopriamo insieme al sindaco Andrea Ghetti:

«La prima cosa che solitamente si visita a Capo di Ponte sono le pitture rupestri. Le Incisioni Rupestri sono state il primo sito UNESCO in Italia insieme alla Val Camonica. Qui c’è il Parco Nazionale delle Incisioni Rupestri e ci sono anche parchi comunali come il parco archeologico di Seradina-Bedolina, dove c’è anche la “rosa camuna”, simbolo della regione Lombardia. A Capo di Ponte c’è anche il Museo Nazionale della Preistoria. Nella frazione di Cemmo di Capo di Ponte, invece, c’è la Pieve di San Siro che sovrasta la vallata e da cui si può ammirare un panorama bellissimo. Nel parchi, immersi nella natura, si possono fare bellissime passeggiate a piedi o in bicicletta. Tra i piatti tipici ci sono i casoncelli (pasta fresca ripiena) e un piatto con carpaccio avvolto su un bastoncino e ricoperto di speck e pancetta.»

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Dopo sei anni Beyoncé torna con un nuovo album dal titolo “Renaissance”. L’uscita è prevista per il 29 luglio.
Prenotare le vacanze online comporta sempre un rischio truffe. Ne parliamo con Alessandro Petruzzi, vicepresidente Federconsumatori.