Bonus TV e Bonus rottamazione: quello che bisogna sapere

Alessandro Longo, direttore di agendadigitale.eu, è intervenuto per fare chiarezza sul Bonus TV e sul Bonus rottamazione.

Questa mattina in Good Morning Kiss Kiss abbiamo parlato di Bonus TV e di Bonus rottamazione.

Per fare chiarezza sull’argomento è intervenuto Alessandro Longo, direttore di agendadigitale.eu:

«Di Bonus TV ce ne sono due: il primo c’era già l’anno scorso ed era di 50 euro, oggi, invece è di 30 euro e vale solo per chi ha un ISEE massimo di 20 mila euro; il secondo, che è una novità, è il Bonus rottamazione, valido fino a dicembre 2022 e di un valore fino a 100 euro. Per quest’ultimo bonus, che vale per tutti, basta rottamare un vecchio apparecchio comprato entro il 31 dicembre 2018. Il Governo vuole spingere le persone ad acquistare le TV per adattarle al digitale terrestre. Oggi inizia una prima fase di migrazione verso nuovi standard digitali tecnologici della Tv, verso l’MPEG-4 (uno standard comunissimo su internet), già presente su molte Tv già da dieci anni. La seconda fase inizierà a gennaio 2023. Da questa data alcune emittenti passeranno al nuovo digitale terrestre.»

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Il singolo “Bonsoir”, in arrivo venerdì 1 luglio su tutte le piattaforme digitali e in radio, è il comeback ufficiale di Francesca Michielin
Fuori il 1 luglio, in radio ed in digitale, il nuovo estivo e caraibico singolo di Irama intitolato “PamPamPamPamPamPamPamPam”