Auto e vacanze: i consigli su corsie e limiti di velocità

In quale corsia è meglio guidare? Indicazioni per i limiti di velocità? Oggi, su Radio Kiss Kiss, lo abbiamo chiesto a Claudio Cangialosi.
Oggi, in Good Morning Kiss Kiss, abbiamo parlato con il direttore e giornalista Claudio Cangialosi di strade, viabilità, limiti di velocità e sicurezza stradale.
Foto di un'automobile

Buongiorno direttore! È andato in vacanza, ha rispettato i limiti di velocità?

«Buongiorno a voi! Sì! Vedremo tra un mese, ma sicuramente sì, più di 4000 chilometri e sono sano e salvo!» (ride, ndr)

Facciamo chiarezza: quando e come usare la corsia di destra?

«Ci sono due diverse situazioni. In autostrada, si viaggia sempre sulla corsia più libera, a destra, è lì che si dovrebbe guidare normalmente. Nel momento in cui si volesse sorpassare, bisognerebbe farlo nella corsia a sinistra più vicina, per poi rientrare. Bisogna sempre, ovviamente, azionare l’indicatore di direzione.
La cosa fondamentale è che, siccome ci sono tantissimi italiani che non sono abituati a stare a destra, esiste una fattispecie che si chiama “superamento”. Il codice della strada autorizza a fare il superamento sulla corsia di destra senza mai muoversi da quella; chiaramente, senza che nessuno vicino abbia azionato la freccia. La corsia di destra va utilizzata, non bisogna stare sulla centrale e soprattutto su quella esterna a sinistra. Ci sono delle sanzioni se la si usa, e non si può guidare in sicurezza. Invece, per l’uso della corsia di emergenza si rischia la sospensione della patente. L’importante è sapere che la corsia più libera a destra è quella in cui stare.»

Per chi non utilizza la corsia a destra più libera è prevista una multa quindi?

«Sì, parte da 40 euro e ci sono 4 punti di decurtazione dalla patente. Mentre chi sorpassa a destra in maniera scorretta paga dagli ottanta euro e perde 5 punti. È fondamentale pensare alla propria sicurezza così da divertirsi in vacanza.»

Limiti di velocità, tutor e autovelox: consigli su come evitare multe salate per i viaggiatori?

«Innanzitutto, rispettare le regole. In futuro, la tecnologia ci aiuterà monitorando strade e cartelli, anche perché i limiti di velocità cambiano spesso e l’autista può distrarsi. E poi, siccome ormai esistono software e applicazioni che ci aiutano, ci si può avvalere anche di quelli, purché non siano un espediente. In Italia abbiamo un mezzo autostradale intelligente che è il tutor, per cui non per forza si viene sanzionati se per un istante si accelera oltre i limiti di velocità per compiere il sorpasso, ma si agisce sulla velocità media. Lì non ci sono scuse.»

Direttore, grazie degli ottimi consigli!

«Ciao, grazie a voi!»

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Il rapper e produttore discografico Tyler, The Creator debutta il 31 Marzo 2023 con una versione deluxe del suo album di successo del 2021.