Affitti e mutui: l’emergenza casa esiste? Quali soluzioni?

Leggiamo ancora di emergenza casa: ecco come stanno le cose secondo Gian Battista Baccarini, presidente FIAIP.

Questa mattina, in Good Monring Kiss Kiss, abbiamo parlato della nuova emergenza abitativa: affitti e mutui per la casa in costante aumento. Per fare il punto è intervenuto il presidente FIAIP Gian Battista Baccarini.

Buongiorno Presidente, bentornato! In Italia in questi giorni si parla di emergenza casa: che sta succedendo con affitti e mutui? Quali sono le varie opzioni?

«Buongiorno a tutte le radioascoltatrici e ai radioascoltatori! A me pare che sia un po' eccessivo parlare di emergenza casa. Sicuramente in alcuni grandi centri urbani come Milano e Bologna scarseggia l'offerta delle case sia da vendere che da affittare. Questo comporta un aumento dei prezzi sia delle compravendite che degli affitti. Poi se ci mettiamo l'inflazione e il costo della vita che sappiamo essersi alzato enormemente in questo ultimo periodo, è chiaro che le criticità in queste aree ci sono. Quello che serve, secondo noi, è innanzitutto aumentare gli stipendi, perché non sono adeguati al costo della vita e all'aumento del valore di mercato degli immobili. Dall'altra parte, serve un piano nazionale sull'immobiliare, in cui si prevede una riduzione e un riordino della fiscalità, una riforma delle locazioni che preveda una flessibilità nella durata e più tutele in caso di morosità, e soprattutto una strategia nazionale reale sulle città che includa delle politiche urbanistiche di riferimento per tutti i comuni. Cioè, ogni comune deve mettere in atto un piano strutturato di edilizia sociale pubblica, andando a riqualificare quegli immobili vecchi che ci sono in tutte le città per poi metterli a disposizione a prezzi convenzionati per chi non può permettersi di comprare una casa a prezzi di mercato o per chi deve andare in affitto a canoni calmierati.»

Queste sono cose che diciamo da anni, ma nessun governo che si prenda delle decisioni in merito.

«Purtroppo è così. È anche vero che ho sentito ultimamente, nella discussione governativa, della riforma fiscale complessiva, della quale oggi Meloni fisserà gli incontri con le opposizioni. Si inizia a parlare di questa emergenza e prima non accadeva, anche grazie a voi, ai media. Si parla di quest'emergenza, e forse è un po' eccessiva, ma comunque l'attenzione sulla casa oggi deve esserci da parte del governo.»

Grazie Presidente di essere stato con noi!

«Grazie a voi e Kiss Kiss a tutti!»

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Ospite sul Nove, Ghali ha parlato dei messaggi che ha voluto trasmettere sul palco di Sanremo 2024 e del ruolo dei trapper al giorno d’oggi.
Il bonus genitori separati è un aiuto per coloro che non sono riusciti a ricevere il mantenimento per via dell’emergenza Covid.