Alla scoperta di Campo Ligure, paese della filigrana

Oggi Max&Max ci portano a Campo Ligure, con l’assessore al turismo Andrea Leoncini!

Italia, terra di tesori!

Ogni giorno ve ne facciamo riscoprire un pezzo attraverso le parole di chi la vive e si occupa della sua conservazione.

Borghi e località che vale la pena visitare, insieme a noi, nel consueto appuntamento con “Saluti da Kiss Kiss”.



Oggi Max&Max ci portano a Campo Ligure, con l’assessore al turismo Andrea Leoncini:

“Il nostro borgo si trova in Liguria. Dal punto di vista naturalistico siamo ricchissimi! Abbiamo una rete sentieristica di oltre 90km e 45km per la mountain bike. Si arriva al paese passando per il ponte medievale sullo Stura, da lì si arriva al centro storico dove ci si imbatte immediatamente nell’antica tradizione della filigrana. La filigrana? E’ una lavorazione di argento o oro per realizzare opere d’arte. Il nostro castello risale al XII-XIII secolo, domina il borgo dall’alto e dalla torre si può ammirare tutta la vallata. Cibo? Essendo molto vicini alla riviera ligure abbiamo una commistione tra cucina ligure e piemontese. La “revisera” è una focaccia molto soffice tipica delle nostre zone…”



Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Roberto Vecchioni ha le idee chiare sulla canzone presentata da Geolier a Sanremo, visto l’apprezzamento espresso ieri in diretta tv.
Il fenomeno della desertificazione bancaria continua ad affliggere l’Italia. Esistono soluzioni per aiutare i piccoli comuni?