Tananai – Abissale

TANANAI IL NUOVO SINGOLO “ABISSALE”
IN RADIO DA VENERDI’ 14 OTTOBRE

In Radio da venerdì 14 ottobre “Abissale”, il nuovo singolo di Tananai.
Scritto, composto e prodotto interamente da Tananai, segna un nuovo capitolo del percorso artistico del cantautore che mostra il suo lato più intimo e malinconico.
Le parole raccontano tramonti, albe e metafore di un amore che si sta lentamente concludendo, evidenziando più le differenze che le passioni comuni, mentre la musica e la voce di Tananai, in un lento e dolce crescendo, avvolgono l’ascoltatore in un abbraccio da cui traspare tutta la nostalgia per la storia vissuta.

“Abissale” è il primo singolo di Tananai dopo il successo dell’estate con Fedez e Mara Sattei “La dolce vita” (triplo disco di platino), il brano “Pasta” (curato interamente dall’artista in tutte le sue fasi compositive), “Sesso Occasionale” (disco di platino) e la hit “Baby Goddamn” (triplo disco di platino).

ABISSALE – TESTO

Parlerò di un uomo ucciso
non da una coltellata bensì da un sorriso
dovrebbero studiarlo bene nei licei
discuterne tra gli Scienzati
io che sono indeciso, lei che ammette
se non ha mai letto un libro
dovrebbero proteggerla come i musei
come si fa tra innamorati

Io ci ho provato amore ad essere speciale
almeno un po’ per te
ma non sono speciale
vorrei fossi speciale almeno tu per me
dimmi che
eh eh

Ricorderai, ricorderai
che eravamo proprio belli insieme
ricorderai, ricorderai
ricorda anche io ho sofferto come un cane
cosa ci fai, cosa fai, cosa ci fai?

Dimmi non vedevi che la differenza tra noi
è una differenza abissale

Parlerò di una ragazza che uccise un uomo
che stava guardando l’alba
gli disse: “l’alba non si guarda mai da soli
mi siederò con te
che sei un tipo strano come me
che guardo sola i tramonti
fammi vedere i tuoi mondi”

Ricorderai, ricorderai
che eravamo proprio belli insieme
ricorderai, ricorderai
ricorda anche io ho sofferto come un cane
cosa ci fai, cosa fai, cosa ci fai?

Dimmi non vedevi che la differenza tra noi
è una differenza
abissale

Ricorderai, ricorderai
che eravamo proprio belli insieme
ricorderai, ricorderai
ricorda anche io ho sofferto come un cane
cosa ci fai, cosa fai, cosa ci fai?

Dimmi non vedevi che la differenza tra noi
è una differenza
abissale

ultime canzoni inserite

Pharrell Williams feat. Travis Scott – Down in Atlanta

Machine Gun Kelly feat. Iann Dior – Fake Love Don’t Last

Eros Ramazzotti – Gli ultimi romantici