Fulminacci, il nuovo brano è “Simile”

Debutta dal 26 Maggio 2023 il nuovo singolo del cantautore Fulminacci dal titolo "Simile" dopo l'uscita di "Ragù".

Dopo aver annunciato la settimana scorsa “Ragù“, il nuovo singolo in uscita questo venerdì 26 maggio, Fulminacci - pseudonimo di Filippo Uttinacci - torna a sorpresa con “Simile” (Maciste Dischi/Artist First), ballad prodotta da okgiorgio.

Testo di "Simile" di Fulminacci

Chissà com'è che tu mi stupirai
Chissà se c'è una strada o solo corridoi
E dove ti nascondi quando vuoi ballare
E poi con cosa mi confonderai
Gli strani movimenti dietro gli alberi e
Chissà per quanti pochi sogni scambiandomi

E anche se fa caldo
Quando tocchi il sole
Resta dove sei

E poi la notte che ti torna in mente
Una parola bella, una paura, un desiderio
Guardalo in faccia e poi lascialo andare, lo sai 
Che siamo pieni di pensieri strani
E che non siamo uguali e che non lo saremo mai
Questa è la cosa più simile a tutti che hai

E quanti nomi e quante storie hai
Un gatto per la strada, un grillo per la testa
La rabbia nella dita, un buco nella tasca
E ci ritroveremo in altre vite o no?
Ma che ne so, però è una bella idea
Volare tra le polveri di un mondo che si crea

E anche se fa freddo
Pure dentro il letto
Resta dove sei

E poi la notte che ti torna in mente
Una parola bella, una paura, un desiderio
Guardalo in faccia e poi lascialo andare, lo sai 
Che siamo pieni di pensieri strani
E che non siamo uguali e che non lo saremo mai
Questa è la cosa più simile a tutti che hai

E poi la notte che ti torna in mente
Una parola bella, una paura, un desiderio
Guardalo in faccia e poi lascialo andare, lo sai 
Che siamo pieni di pensieri strani
E che non siamo uguali e che non lo saremo mai
Questa è la cosa più simile a tutti che hai

FULMINACCI | BIO

Fulminacci, pseudonimo di Filippo Uttinacci (Roma12 settembre 1997), è un cantautore italiano, vincitore della Targa Tenco come miglior Opera Prima e del Premio MEI come miglior giovane dell'anno. Il 17 dicembre 2020 viene annunciato a Sanremo Giovani 2020 il suo debutto al Festival di Sanremo 2021 nella sezione "Campioni" con il brano Santa Marinella, che si classifica in sedicesima posizione alla fine della competizione canora. Il successivo 12 marzo viene pubblicato il suo secondo album in studio Tante care cose che viene presentato nel tour estivo 2021 Tante care cose Tour, annunciato a fine maggio 2021. Il 10 marzo 2022 il disco viene ripubblicato con il titolo Tante care cose e altri successi e contiene 4 inediti: Brutte compagnieChitarre bluSembra quasi e Aglio e olio con Willie Peyote. L'11 gennaio 2023 pubblica il singolo Tutto inutile, il cui videoclip viene pubblicato il 18 successivo. Il 23 maggio seguente è stato pubblicato il singolo Simile, prodotto da okgiorgio, mentre tre giorni dopo è la volta di Ragù, sempre prodotto da okgiorgio.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Sono stati approvati una serie di regolamenti sul Codice della strada non esattamente in linea con la stretta sulla sicurezza. Vediamoli.