“Flowers” di Miley Cyrus è l’ennesima revenge song?

Il nuovo singolo di Miley Cyrus, "Flowers", è dedicata all'ex Liam Hemsworth? Scopriamolo attraverso il testo del brano!

Dopo BZRP Music Sessions #53 di Shakira in collaborazione con Bizarrap credevamo fosse finita lì. Invece no, anche Miley Cyrus ha detto la sua. Certo, Flowers è lontana dalla hit dell’ex moglie di Piquè, ma un filo conduttore tra esse c’è: la fine di una storia d’amore. Molti hanno pensato che il brano sia indirizzato all’ex marito Liam Hemsworth, con cui il matrimonio è finito dopo soli otto mesi.

Miley Cyrus, infatti, più che l’odio – si potrebbe dire – ha scelto il perdono. Perché Flowers è una canzone per se stessi, per tutti coloro che hanno sofferto per amore ma che hanno bisogno di rialzarsi, amarsi e soprattutto perdonarsi. Il brano, annunciato durante la serata di capodanno, anticipa il nuovo album dell’artista, Endless Summer Vacation in uscita a marzo e rivendica con orgoglio la propria indipendenza. Scopriamo insieme la traduzione del testo.

Flowers (traduzione) – Miley Cyrus

Stavamo bene, eravamo oro
Come un sogno che non può essere venduto
Avevamo ragione finchè non l’abbiamo più avuta
Abbiamo costruito una casa e l’abbiamo vista bruciare

Mmm, non volevo lasciarti, non volevo mentire
Ho iniziato a piangere, ma poi mi sono ricordata che

Posso comprarmi dei fiori
Scrivere il mio nome sulla sabbia
Parlare con me stessa per ore
Dire cose che non capiresti
Posso portarmi a ballare
posso tenermi per mano da sola
Sì, posso amarmi meglio di quanto tu possa fare

Posso amarmi meglio, io posso amarmi meglio, baby
Posso amarmi meglio, io posso amarmi meglio, baby

Dipingo le mie unghie di rosso ciliegia
Le abbino alle rose che mi hai lasciato
Nessun rimorso, nessun rimpianto
Dimentico ogni parola che hai detto

Ooh, non volevo lasciarti, non volevo combattere
Ho iniziato a piangere, ma poi mi sono ricordata che

Posso comprarmi dei fiori
Scrivere il mio nome sulla sabbia
Parlare con me stessa per ore, yeah
Dire cose che non capiresti
Posso portarmi a ballare, yeah
posso tenermi per mano da sola
Sì, posso amarmi meglio di quanto tu possa fare

Posso amarmi meglio, io posso amarmi meglio, baby
Posso amarmi meglio, io posso amarmi meglio, baby
Posso amarmi meglio, io posso amarmi meglio, baby
Posso amarmi meglio, ooh, io

Non volevo lasciarti, non volevo combattere
Ho iniziato a piangere, ma poi mi sono ricordata che

Posso comprarmi dei fiori (uh-huh)
Scrivere il mio nome sulla sabbia (ooh, mmm)
Parlare con me stessa per ore (yeah)
Dire cose che non capiresti (meglio di te)
Posso portarmi a ballare (yeah)
posso tenermi per mano da sola
Sì, posso amarmi meglio
Sì, posso amarmi meglio di quanto tu possa fare

Posso amarmi meglio, io posso amarmi meglio, baby (uh)
Posso amarmi meglio, io posso amarmi meglio, baby (di quanto tu possa fare)
Posso amarmi meglio, io posso amarmi meglio, baby
Posso amarmi meglio

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

I Grammy Awards 2023 hanno decretato i loro verdetti: l’album dell’anno è di Harry Styles, Lizzo miglior produzione. Måneskin a mani vuote.
Luciano Violante, uno degli ospiti del Festival del Management che si terrà a Milano tra poco, ha parlato del rapporto tra aziende e mafie.