Fabio Rovazzi & Orietta Berti ci cantano “La Discoteca Italiana”

Arriva "La Discoteca Italiana", la nuova hit che farà ballare tutti di Fabio Rovazzi ed Orietta Berti disponibile dal 9 Giugno.

Fabio Rovazzi presenta "La Discoteca Italiana" insieme ad Orietta Berti, disponibile dal 9 Giugno 2023 per l'etichetta discografica Virgin/Capitol distribuito da Universal Music Italia S.r.l.

Ironia, ritmo e leggerezza pop-vintage sono gli ingredienti de “La Discoteca Italiana” nuovo attesissimo singolo dell’eclettico Fabio Rovazzi feat. Orietta Berti.  Una hit che fara’ ballare e cantare tutte le generazioni per tutta l’estate!!


Rovazzi con questo brano fa rivivere le indimenticabili serate italiane passate nelle balere di provincia, mescolando sonorità tipiche della musica popolare a melodie dal sapore contemporaneo e giocando con la sua consueta ironia e irriverenza.

L'artista traduce in musica un parallelismo tra passato e presente, dal liscio alla discoteca techno-house , dal sushi alla trattoria "-Che bella vita io voglio il sushi e tu la trattoria E mai una volta che ci chiamano ad ibiza, Finiamo sempre alla balera dell’ortica."  E chi meglio di Orietta Berti invece -usignolo di Cavriago- a fare da trait d’union generazionale che allora come oggi conquista il pubblico di tutte le età?



Le due generazioni - Rovazzi e Berti - seppur così distanti, si trovano a condividere un tour un pò particolare. Mentre Rovazzi è costretto a trovarsi in questa situazione, la sua compagna di viaggio e’ sin da subito protagonista del divertimento "- La discoteca Italiana, che mi fa ancora ballare la sera, anche se sei, lontana, piena di luci, fino al mattino, Mi ha fatto battere il cuore dagli anni 70 ai duemila -".

Il testo de "La discoteca italiana" di Fabio Rovazzi ed Orietta Berti (autori Jacopo Angelo Ettorre, Gabriele Ponte)

Ti ho vista in giro con quell’aria da bandita aaa-aaa,
Appena entrato sto cercando già l’uscita,
Aaa-aaa,
Per fare colpo ho detto più di una bugia,
L’orchestra Casadei non so nemmeno cosa sia..

Che bella vita io voglio il sushi e tu la trattoria
Oddio mi sembra un incubo da sveglio, confesso,
mi hanno tirato in mezzo,
ma Immagina se non ci fosse più…

La discoteca,
Italiana,
Che mi fa ancora ballare la sera,
Anche se sei,
Lontana,
Piena di luci,
Fino al mattino,
Mi ha fatto battere il cuore dagli anni 70 ai duemila,

E mai una volta che ci chiamino ad ibiza aaa-aaa,
Finiamo sempre alla balera dell’ortica aaa-aaa,
Per fare colpo ho detto più di una bugia,
La rissa di stasera è quasi tutta colpa mia

Che bella vita,
Non devo fare niente domattina,
Torniamo con il fischio nell’orecchio,
Confesso,
Che incubo sto pezzo,
Ma Immagina se non ci fosse più…

La discoteca,
Italiana,
Che mi fa ancora ballare la sera,
Anche se sei,
Lontana,
Piena di luci,
Fino al mattino,
Mi ha fatto battere il cuore dagli anni 70 ai duemila,

Se vuoi ballare balliamo
Questo brano italiano
Dove pensi di scappare manchi tu
Tanto ormai ti ha incastrato
Come un coro da stadio
Che ti entra in testa e poi non esce più…

La discoteca,
Italiana,
Che mi fa ancora ballare la sera,
Anche se sei,
Lontana,
Pieni di luci,
Fino al mattino,
Mi ha fatto battere il cuore dagli anni 70 ai duemila,

La Discoteca,
La Discoteca,
La Discoteca, italiana!

La Discoteca,
La Discoteca,
La Discoteca, italiana!

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare