Al Dog Sport Experience tutti i cani possono essere addestrati

È in corso la seconda edizione del Dog Sport Experience, fino al 18 giugno 2022. Ne parliamo con il dog trainer Massimo Perla.

Questa mattina a Radio Kiss Kiss con Max e Max è intervenuto il dog trainer Massimo Perla, con la partecipazione di Ciro e Paolo, in diretta dalla seconda edizione del Dog Sport Experience, in corso fino al 18 giugno 2022 presso il villaggio resort “Spiaggia Romea” a Comacchio (FE).

Sono iniziate le competizioni?
«Sì, questa mattina si sta svolgendo la Tunnel Cup, che consiste in una serie di tubi messi in sequenza, e il cane e il proprietario devono compiere il percorso senza commettere errori e nel minor tempo possibile. Abbiamo iniziato con questa prova, abbastanza semplice, per poi continuare durante la giornata con le gare dell’Agility e le attività serali.»

Come si fa ad allenare il proprio cane nel quotidiano?
«Per fare una qualunque attività sportiva con il proprio cane, bisogna che ci sia una base di educazione di gestione del cane. Poi, in qualunque scuola (e ce ne sono tante in Italia) ci si può affiancare ad un buon educatore e cominciare e a far crescere il cane dandogli le prime competenze. Con una frequentazione di due volte a settimana si ottengono grandi risultati in pochi mesi, soprattutto per il benessere del nostro cane. Ricordiamo che un cane sportivo ed educato, è un cane fortunato, perché lo si può portare comunque ed ovunque. Il cane è un membro della famiglia ed è giusto che sia con noi anche nei momenti ludici e in vacanza.»

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Dopo sei anni Beyoncé torna con un nuovo album dal titolo “Renaissance”. L’uscita è prevista per il 29 luglio.
Prenotare le vacanze online comporta sempre un rischio truffe. Ne parliamo con Alessandro Petruzzi, vicepresidente Federconsumatori.