Rocco Hunt a Radio Kiss kiss: “Ana Mena vittima di pregiudizi, perché straniera”

La cantante Ana Mena e il rapper Rocco Hunt ci hanno raccontato le loro impressioni sul Festival di Sanremo2022

Ana Mena e Rocco Hunt ai microfoni di Radio Kiss Kiss. Sono stati ospiti del programma “Il Festival del Festival” condotto da Pippo Pelo e Gigi&Ross.

Ana Mena alla sua prima partecipazione al festival si è dimostrata felice ed entusiasta della sua avventura: “Grazie a tutti per l’amore e i messaggi di questi giorni, per il supporto. I vincitori hanno un pezzone gigante e io sono la prima persona che lo ascolta. Sono molto contenta di essere stata in questo bellissimo Festival”.

Anche in Spagna esiste un festival interamente dedicato alle canzoni. Rocco Hunt parteciperebbe volentieri al Festival della canzone spagnola:

 “Io sicuramente ci andrei perché troverei sicuramente meno pregiudizi di quelli che ha trovato Ana nel festival della canzone italiana. Io credo che Ana abbia pagato in questo festival il fatto di essere straniera, di essere additata dalla stampa come quello che magari non è. Vedere alcuni giornali che le hanno dato come voto 3 ad una esibizione: questo onestamente non è solo giudicare un’esibizione ma anche denigrare il lavoro delle persone”.

Rocco Hunt ha speso belle parole non solo verso Ana Mena ma anche riguardo la canzone che l’artista ha portato in gara. Il brano “200 mila ore” è stato scritto da Rocco Hunt insieme a Zef e Federica Abbate.

“Se proprio vogliamo scendere nei tecnicismi forse la canzone di Ana era una di quelle dove c’era più tradizione e rispetto e amore per la canzone italiana ”

Sempre riguardo il brano sanremese, Rocco conclude dicendo: “La soddisfazione più bella è stata quella di vedere Morandi e Jovanotti dietro le quinte che ballavano la canzone. Anche altri nomi importanti, non mi va di fare nomi, perché non sono presenti, ci hanno fatto i complimenti. Quella è la cosa più bella. De gustibus, sono sicuro che la maggior parte delle persone che non hanno capito questa canzone, questa estate torneranno in ginocchio da Ana Mena a ballare la canzone.”

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Dopo sei anni Beyoncé torna con un nuovo album dal titolo “Renaissance”. L’uscita è prevista per il 29 luglio.
Prenotare le vacanze online comporta sempre un rischio truffe. Ne parliamo con Alessandro Petruzzi, vicepresidente Federconsumatori.