Vietnam, l’incredibile storia di Ann: il bulldog “spazzino”

Si chiama Ann ed è un bulldog francese! Ogni giorno questo piccolo ambientalista a quattro zampe raccoglie bottiglie in plastica e lattine disperse sulle strade della capitale vietnamita.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Chi lo dice che solo gli esseri umani siano interessati alle sorti dell’ambiente?

La storia che vi stiamo per raccontare testimonia l’esatto contrario. Ad Hanoi, in Vietnam, c’è un cane spazzino.

Si chiama Ann ed è un bulldog francese! Ogni giorno questo piccolo ambientalista a quattro zampe raccoglie bottiglie in plastica e lattine disperse sulle strade della capitale vietnamita.

La sua è un’indole innata: lo fa sin da quando era cucciolo. Durante le lunghe passeggiate con il suo padrone Ho Xuan Thu, Ann si dedica a raccogliere e ad ammucchiare ogni sorta di bottiglia e rifiuto plastico.

La sua è una vera e propria opera di ripulitura che fa bene all’ambiente e semplifica il lavoro ai suoi “colleghi” umani. Una volta ammucchiati i rifiuti infatti è molto più semplice raccoglierli e gettarli via.

Bravo Ann!

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Un gruppo di umili pescatori si è imbattuto in una carcassa di capodoglio al largo della costa yemenita. L’esemplare enorme è stato ritrovato galleggiante e senza vita non molto lontano dall’area in cui gli uomini intendevano dirigersi per la propria giornata di lavoro.
La donazione – destinata all’associazione ambientalista Re:wild – ha l’obiettivo di contribuire al ripristino dell’ecosistema di uno dei luoghi più incredibili del pianeta.