Suor Cristina dice addio al velo: “non capivo chi fossi”

L'abbiamo conosciuta tutti come suor Cristina, oggi è semplicemente Cristina Scuccia. L'ex vincitrice di The Voice ha cambiato vita.
La vincitrice della seconda edizione di The Voice ha cambiato vita, ora vuole dedicarsi esclusivamente alla musica.

Suor Cristina, vincitrice della seconda edizione di The Voice e concorrente del team di J-Ax, è tornata ad essere semplicemente Cristina Scuccia. La 35enne siciliana si è difatti spogliata del velo, iniziando una nuova vita e facendo animando l’opinione pubblica.

Era il 2008 quando per la prima volta ha sentito che qualcosa dentro di lei stava cambiando e nel maggio di quell’anno arrivò la cosiddetta chiamata dopo aver interpretato il ruolo di Suor Rosa, fondatrice dell’ordine ecclesiastico delle Suore Orsoline della Sacra Famiglia. Nel 2012 ha preso i voti.

Dopo 15 anni Cristina ha però deciso di abbandonare la vita da religiosa conosciuta fino ad adesso, dichiarando in un’intervista: “Non capivo chi fossi. Dio è ancora in me, ma c’è stato un cambiamento evolutivo”.

Adesso si è trasferita in Spagna e lavora come cameriera, rivoluzionando completamente quella che sembrava una vita già decisa. Ha dichiarato di aver iniziato ad avere dei dubbi dopo aver partecipato ai talent (oltre The Voice, Cristina ha preso parte anche a Ballando con le stelle) ed ottenuto un successo planetario. In merito ha affermato: “È come se questa esposizione al successo mi avesse messo di fronte ad una responsabilità enorme, essere testimone di Dio davanti a tutti”.

La cantante poi raccontato come prendere una decisione così radicale non sia stato affatto facile, in quanto temeva di deludere le persone a lei care, i suoi fan e l’Ordine delle Orsoline di cui faceva parte. A
riguardo ha dichiarato: “È stato complesso, difficile, oggi ho il sorriso, a ancora più forte di prima, credo ancora di più nella vita, in Dio, la fede non è andata via”.

Cristina si è mostrata cambiata anche nel look. Non ci sono più il velo, gli abiti monacali egli occhiali da vista tondi a caratterizzarla, bensì dei lunghi capelli mossi, tacchi ed un piercing al naso. Chi la vede oggi la trova quasi irriconoscibile.

“Dio non l’ho mai messo in discussione, Suor Cristina è dentro di me, quello che sono oggi lo devo a lei”: sono queste le parole che Scuccia rivolge a chi la critica. Subito sui social è stata difatti attaccata da chi l’accusa di non aver mai avuto davvero fede in Dio ed aver creato semplicemente un personaggio.

L’Ordine delle Orsoline ha preferito non esprimersi sulla questione, liquidando il tutto con un gelido “no comment”. Adesso Cristina è pronta a voltare completamente pagina e dedicarsi esclusivamente alla sua carriera musicale, iniziata con una cover di No One eseguita per le audizioni di The Voice che sbalordì tutti ed ottenne più di 90 milioni di visualizzazioni su YouTube in una settimana.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Il rapper Shiva nelle ultime ore sta raggiungendo risultati record: Milano Demons è l’album più ascoltato della settimana a livello globale.
Fuori ovunque il nuovo singolo di Irama dal titolo Ali, contenuto nel nuovo progetto discografico del cantante.