San Lorenzo Dorsino, borgo in provincia di Trento

Questa mattina, nella nostra rubrica saluti da Kiss Kiss, abbiamo parlato del comune di San Lorenzo Dorsino, in provincia di Trento, grazie alle parole dell’assessora Anna Cornella.

San Lorenzo Dorsino è un comune sparso istituito nel 2015 che nasce dall’unione dei territori di San Lorenzo in Banale (sede municipale) e Dorsino. Il paese sorge a quasi 760 metri sopra il livello del mare, nella parte centro-occidentale della provincia autonoma di Trento, non distante dal confine tra Trentino Alto Adige e Lombardia. Il comune conta 1558 abitanti e comprende sette frazioni: Andogno, Deggia, Dorsino, Moline, Nembia, San Lorenzo in Banale e Tavodo.

Luoghi di interesse e attività a San Lorenzo Dorsino
  • Teatro comunale: la struttura venne consacrata come chiesa nel 1580. Una volta sconsacrata, venne adibita a teatro. L’unica navata della chiesa è diventata quindi la sala teatrale, che contiene 190 posti, mentre in galleria possono sedere un massimo di 72 spettatori.
  • Sagra della ciuiga: si svolge in un weekend autunnale, nel quale il borgo vive rassegne teatrali, culinarie e musicali.
  • Chiesa di Santa Maria Assunta: risale al XII secolo, presenta un antico affresco nella parte esterna e uno all’interno che raffigura l’Incoronazione di Maria e un presbiterio con altare e pala rappresentanti l’Assunzione di Maria.
  • Chiesa di San Lorenzo: chiesa ubicata nella frazione intitolata al santo, è di costruzione recente (tra il 1908 e il 1910; la consacrazione fu nel 1927).
  • Santuario della Beata Maria Vergine di Caravaggio: deriva da una cappella edificata a meta dell’Ottocento, durante l’epidemia di colera che colpì Banale. Durante il secolo, il tempio crebbe notevolmente. All’interno si trovano le statue della Vergine di Caravaggio con la veggente Giannetta de’ Vacchi. Le decorazioni sono dipinti a tempera e affreschi di Marco Bertoldi, sulel volte vengono rappresentati episodi tratti dalla vita di Maria e dalla via crucis.
Piatti e prodotti tipici di San Lorenzo Dorsino
  • Ciuiga: insaccato tipico del paese, si ottiene con varie parti del maiale insieme alle rape cotte e sminuzzate. Si mangia sia da sola che in piatti a base di ciuiga.
  • Salumi e formaggi
  • Mele
  • Ortaggi della zona, soprattutto patate e rape
  • Miele locale

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

L’ex membro dei Take That Robbie Williams pare essere un vicino di casa molto fastidioso per Jimmy Page, chitarrista dei Led Zeppelin.