Pellegrino Parmense, borgo emiliano in provincia di Parma

Su Radio Kiss Kiss, abbiamo scoperto le meraviglie di Pellegrino Parmense grazie alle parole del sindaco Alberto Canepari.
Questa mattina, nella nostra rubrica saluti da Kiss Kiss, abbiamo parlato del comune di Pellegrino Parmense, in provincia di Parma, ascoltando le parole del sindaco Alberto Canepari.

Pellegrino Parmense sorge nella parte nord della Valle del Ceno, nella parte occidentale dell’Emilia Romagna . Il comune trova a più di 400 metri sopra il livello del mare e conta 970 abitanti. Le sue frazioni sono ben 23: Aione di Sopra, Aione di Sotto, Berzieri, Besozzola, Careno, Casalicchio, Casalino, Casa Veronica, Castellaro, Grotta, Iggio, Mariano, Marubbi, Montanari, Pietra Nera, Pietraspaccata, Rigollo, Valico Sant’Antonio, Santini, Stuzzano, Varone, Vigoleni, Volpi.

Luoghi d’interesse a Pellegrino Parmense

  • Castello di Pellegrino Parmense: innalzato nel 981, è posto in alto e domina il borgo. Dopo vari passaggi tra famiglie, dovuti all’alternanza delle dominazioni e alla sua vendita, è di proprietà dell’imprenditore Camillo Catelli, che ne avviò un forte restauro con il completamento della struttura.
  • Chiesa di San Giuseppe: eretta nella prima metà dello scorso secolo, possiede al suo interno un gruppo scultoreo in legno raffigurante L’Ultima Cena.
  • Ex Chiesa di San Giuseppe: una volta eretta la nuova struttura con il nome omonimo, questa chiesa fu sconsacrata e adibita a deposito del grano, poi garage e centrale telefonica. Dopo un’operazione di restauro conclusa nel 2011, è diventato un auditorium comunale.
  • Convento di San Francesco: fondato nel 1421, ha subito dei restauri nel 1999, anno nel quale è stato adibito a ostello.
  • Pieve di San Martino: risalente all’XI secolo, grazie a un restauro del 1924 presenta nuovamente il portale d’ingresso originario.
  • Santuario della Beata Vergine Assunta: datato 1044, presenta uno stile romanico ma con evidenti influenze gotiche, dovute al restauro del XV secolo. All’interno presenta affreschi barocchi del XVIII secolo.
Piatti e prodotti tipici di Pellegrino Parmense
  • Pane tradizionale
  • Parmigiano Reggiano
  • Tagliatelle con cinghiale
  • Tortelli d’erbetta
  • Cappelletti
Rivivi qui l’intervista integrale di Max e Max al sindaco di Pellegrino Parmense, Alberto Canepari

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

L’ex membro dei Take That Robbie Williams pare essere un vicino di casa molto fastidioso per Jimmy Page, chitarrista dei Led Zeppelin.