Desenzano del Garda, comune lombardo in provincia di Brescia

Questa mattina, nella nostra rubrica saluti da Kiss Kiss, abbiamo parlato di Desenzano del Garda, comune della Lombardia in provincia di Brescia, guidati dalle parole del Sindaco Guido Malinverno.

Dezensà in dialetto bresciano, è il comune più popoloso del lago di Garda e il secondo della provincia di Brescia. Il toponimo Desenzano si suppone che derivi dal nome latino di persona Decentius, il presunto proprietario del podere e della villa del IV secolodella quale si possono visitare gli scavi. Esiste anche una etimologia di origine popolare: poiché il borgo si distende lungo il declivio collinare il toponimo viene collegato con la parola «discesa».

Luoghi di interesse e attività a Desenzano del Garda
  • Il Duomo di Santa Maria Maddalena: consacrato nel 1611 ospita al suo interno affreschi di Andrea Celesti e una tela raffigurante l’Ultima Cena di Gian Domenico Tiepolo.
  • Il Castello di Desenzano: il castello è originario dell’alto medioevo, nel Quattrocento venne ampliato e assolse la funzione di rifugio per la popolazione. Dal 2007 è in opera il restauro, e la struttura ospita, nella stagione estiva, spettacoli teatrali all’aperto, visite guidate e laboratori per i bambini.
  • Piazza Malvezzi: si tratta della principale piazza della città e risale al Cinquecento, opera dell’architetto Giulio Todeschini ed è dedicata alla memoria del partigiano desenzanese Giuseppe Malvezzi.

Spiagge e parchi: in prossimità del lago le spiagge principali sono quattro, tutte sassose: la spiaggia del Desenzanino, la spiaggia Feltrinelli, la Spiaggia d’Oro e la spiaggia di Rivoltella. Dal 2002 nell’area retrostante le piscine comunali è stato ricavato il Parco del Laghetto, che da allora è il principale parco cittadino. Oltre ad un percorso salute, che si sviluppa lungo i sentieri del parco, sono presenti due campi da basket e una pista di pattinaggio in cemento, oltre a uno skate park e un campetto da calcio in terra.
Caratteristico del parco è il laghetto artificiale, che si trova al centro e che gli dà il nome.

Piatti e prodotto tipici di Desenzano del Garda
  • luccio in salsa
  • coregone in carpione
  • casoncelli al burro versato
  • spiedo con la polenta
  • il lavarello ai ferri
  • il carpione alla griglia
  • le sarde alla brace
  • i bigoli con le sarde
  • il risotto con la tinca (un pesce del Lago di Garda dalla carne tenerissima)

Rivivi qui l’intervista di Max e Max a Guido Malinverno, sindaco di Desenzano del Garda

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Una dieta equilibrata, l’esercizio fisico, un sonno di qualità e la giusta stimolazione mentale sono fondamentali per preservare la salute del cervello e delle nostre facoltà cognitive.