LAVORI FORZATI PER CHI USA SMARTPHONE IN CLASSE. IL PRESIDE:"ALUNNI SONO CON ME!"

13.4.2018.preside

LAVORI FORZATI PER CHI USA SMARTPHONE IN CLASSE. IL PRESIDE:"ALUNNI SONO CON ME!"

In un Istituto Tecnico di Biella il preside ha diffuso una circolare che punisce chi utilizza lo smartphone in classe (al di fuori dai casi regolamentati) con la sospesione o con lavori forzati.

Il dirigente scolastico è intervenuto ai nostri microfoni questo pomeriggio e giura che "i ragazzi sono con lui". Riascolta qui l'intervista con Francesco Facchinetti!

android
apple
facebook
twitter
youtube
frequenze

Questo sito utilizza cookies per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.