I Coldplay sono nati grazie al film “Ritorno al futuro”

Il frontman dei Coldplay, Chris Martin, ha confessato che la sua band è nata anche grazie al film "Ritorno al futuro".

Chris Martin, il leader dei Coldplay, è stato ospite del programma televisivo “The Kelly Clarkson Show“. Mai banale nelle sue dichiarazioni, il leader della band di “My universe” ha affermato che il film “Ritorno al futuro” (“Back to the future”), lo ha ispirato quando sognava di creare una band, tanto che ha poi fondato successivamente i Coldplay.

Durante il talk show, condotto Kelly Clarkson, Chris Martin, ripensando alle cover eseguite nel corso degli anni durante i concerti dei Coldplay, ha ricordato quando nel 2016 la band ha condiviso la scena con l’attore Michael J. Fox, protagonista della trilogia cinematografica di “Ritorno al futuro”, ideata e sceneggiata da Bob Gale e Robert Zemeckis.

«Per me al primo posto c’è Michael J. Fox, ha suonato con noi due canzoni da “Ritorno al futuro”. È stato meraviglioso», ha affermato Chris Martin.
«Insieme abbiamo interpretato “Johnny B. Goode”: fantastico!»

Successivamente Martin ha parlato della prima scena di “Ritorno al futuro” in cui Michael J. Fox, nei panni nel protagonista, interpreta “Johnny B. Goode” di Chuck Berry, ed ha spiegato l’importanza che per lui ha avuto il film.

«Sono cresciuto nella campagna inglese, prima di Internet. Quindi registravo la musica dalla tv. La prima cosa che ho registrato è stata uno show chiamato “A-Team”. Avevo un registratore a cassette e lo poggiavo sul televisore per registrare la sigla.»

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

“Tramontana” è il nuovo inedito del giovane Matteo Romano. Il brano, dedicato al vento del nord, sarà in radio dal 1 luglio.
Dal 1 luglio, in rotazione radiofonica, la nuova canzone del rapper Emis Killa intitolata “Lucifero”.