Atzara, incantevole borgo in provincia di Nuoro

Atzara, in provincia di Nuoro, è un incantevole borgo della Sardegna. Lo scopriamo insieme al sindaco Alessandro Corona.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Questa mattina in Good Morning Kiss Kiss abbiamo fatto tappa a Atzara, incantevole borgo della Sardegna in provincia di Nuoro.

Lo scopriamo insieme al sindaco Alessandro Corona:

«Inizierei la visita dal paesaggio, perché Atzara è l’unico paesaggio storico rurale riconosciuto dallo Stato italiano in Sardegna. Infatti, anche grazie ai contadini, abbiamo mantenuto il tessuto paesaggistico inalterato, in particolare con la viticoltura. Nel corso del ‘900 Atzara è stata la culla artistica della Sardegna, perché con i pittori spagnoli del Costumbrismo nella nostra comunità c’è stato l’arrivo di artisti, non solo da tutta Italia, ma anche dall’Europa. Qui, infatti, c’è il MAMA Museo d’Arte Moderna e Contemporanea. Tra i tesori archeologici di Atzara ci sono le tombe dei giganti, monumenti come i nuraghi, che sono liberamente visitabili. La Chiesa di Sant’Antioco Martire è la nostra chiesa parrocchiale risalente al periodo aragonese. È un monumento tutelato in tutta la sua bellezza. Tra i vini tipici di Atzara ci sono il Cannonau e il Mandrolisai. Tra i piatti tipici, invece, c’è il S’Ortau, che è un insaccato particolare, molto saporito, ricavato dalle parti meno nobili del maiale.»

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Ogni giorno in Good Morning Kiss Kiss vi portiamo alla scoperta delle località più belle e suggestive della penisola.