Elezioni Presidente della Repubblica: le previsioni

Elezioni Presidente della Repubblica, il punto sulla situazione del giornalista Giampiero Gramaglia sul successore del Presidente Mattarella.

Questa mattina in Good Morning Kiss Kiss abbiamo parlato delle elezioni del nuovo Presidente della Repubblica italiana.

Per fare il punto della situazione è intervenuto il giornalista Giampiero Gramaglia:

«La votazione con tutte quelle schede bianche vuol dire che non c’era un accordo precedente sul nome da mettere sulle schede. Molti si sono attenuti all’ordine di lasciare la scheda bianca; altri si sono divertiti a mettere i nomi più disparati, tra cui Dino Zoff, che ha vinto i Mondiali di calcio. Nella realtà sembra che siamo diretti verso il Presidente del Consiglio Mario Draghi al Quirinale e la trattativa credo che sia su chi far succedere a Draghi a Palazzo Chigi. È sicuramente meglio avere una maggioranza che sostiene il Presidente, nonostante ci sia una minoranza che sostiene una rosa di nomi. Comunque credo che entro la fine della settimana avremo un Presidente della Repubblica e un conseguente Presidente del Consiglio. Se non dovesse essere così vorrà dire che siamo ad un punto di stallo brutto. Per quanto riguarda, invece, l’Ucraina, io non credo che in realtà qualcuno voglia davvero la guerra.»

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Dopo sei anni Beyoncé torna con un nuovo album dal titolo “Renaissance”. L’uscita è prevista per il 29 luglio.
Prenotare le vacanze online comporta sempre un rischio truffe. Ne parliamo con Alessandro Petruzzi, vicepresidente Federconsumatori.